Cistite e proctite post attinica: l’OTI può essere d’aiuto?

Mia Immagine

Buongiorno, nel 2017, a causa di una neoplasia di III grado non operabile alla cervice uterina, sono stata sottoposta a chemioterapia, radioterapia e brachiterapia; ho terminato la terapia a fine maggio 2017.

Da allora soffro di cistite post-attinica e da alcuni mesi anche di proctite. Fino ad ora nessuna terapia propostami ha dato alcun miglioramento.

Documentandomi per trovare una soluzione ho letto che l’ossigenoterapia iperbarica potrebbe essere d’aiuto. É così? In caso affermativo come dovrei procedere?

In attesa di gentile riscontro porgo i migliori saluti.

 

 

L’articolo Cistite e proctite post attinica: l’OTI può essere d’aiuto? proviene da Centro Iperbarico Ravenna.

Mia Immagine