Europa League: la Lazio vince e si qualifica, il Milan pareggia ed è ancora in bilico

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Si è giocata la quarta giornata della fase a gironi della UEFA Europa League.

Riguardo alle italiane, nel tardo pomeriggio la Lazio ha battuto il Marsiglia per 2-1 con un primo tempo sottotono e una seconda metà dove è successo di tutto. I gol di Parolo e Correa decidono la sfida, inutile la rete messa a segno da Thauvin. La Lazio e l’Eintracht volano ai sedicesimi con due turni di anticipo. Tedeschi a 12 punti, biancazzurri a 9 punti. Nel girone H è quindi già tutto deciso, tranne chi chiuderà al primo posto il gruppo.

Termina invece 1-1 la sfida tra Betis e Milan, pareggio che ci può stare dopo un primo tempo dominato dagli spagnoli (che avevano trovato il vantaggio con Lo Celso) ed una ripresa giocata a viso aperto dai rossoneri, che hanno trovato il pareggio grazie a Suso. Gattuso perde Musacchio e Calhanoglu per infortunio, ma trova continuità nei risultati. Questa la situazione aggiornata nel girone F: Betis 8, Milan 7, Olympiakos 7, Dudelange 0. Pertanto la qualificazione è ancora in bilico per tutte e tre le contendenti ancora in corsa.

 

 

Articolo Europa League: la Lazio vince e si qualifica, il Milan pareggia ed è ancora in bilico su Radio Bruno.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine