Nuoto di fondo, Paltrinieri secondo ad Abu Dhabi

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Gregorio Paltrinieri non delude le aspettative e ad Abu Dhabi nell’ultima tappa del circuito Fina Marathon si piazza secondo nella 10km in acque libere. L’azzurro viene battuto allo sprint dal tedesco Florian Wellbrock. 1h53’00’’90 contro i 1h53’01’’4 dell’italiano. Termina terzo l’ungherese Kristof Rasovsky. Continua così il percorso di crescita del campione olimpico dei 1500 nelle acque libere, disciplina con cui vuole presentarsi a Tokyo 2020. La classifica generale di questo speciale circuito viene vinta dall’olandese e campione olimpico Ferry Weertman. Simone Ruffini termina tredicesimo ad Abu Dhabi.

Doppietta italiana invece tra le donne con Arianna Bridi che tocca in 2h00’21’’8 davanti a Rachele Bruni, terza la brasiliana Ana Marcela Cunha. Contenta la vincitrice Bridi che ha detto: “La mia tattica era stare il più possibile nel gruppo e poi spingere più veloce nell’ultimo chilometro. Ha funzionato abbastanza bene e sono persino riuscita ad arrivare in solitaria al traguardo. Queste gare in acque libere sono molto serrate, quindi aver preso qualche metro di vantaggio mi ha dato quella spinta in più nel finale di gara”. La Bruni con il suo secondo posto raggiunge anche il secondo posto della classifica generale, vinta dall’olandese Sharon van Rouwendaal.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine