Puglia: esplode fabbrica di fuochi d’artificio, muore 19enne – video

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Aveva solo 19 anni Gabriele Cosma figlio del titolare della Pirotecnica dei fratelli Cosma, fabbrica di fuochi d’artificio nella zona Mater Domini tra Arnesano e Lecce. L’esplosione, violentissima, intorno alle 8.30. Lo riporta anche RaiNews.

Gabriele, investito in pieno dalla defragrazione, è morto durante il trasporto in ospedale. Con lui erano al lavoro altri due operai, il più grave è il 21enne Giovanni Rizzo di Carmiano che si trova ora ricoverato con ustioni di secondo e terzo grado. Vigili del fuoco e artificieri sono all’opera per la messa in sicurezza del sito. A breve aggiornamenti, molto probabilmente anche con contributi video girati sul posto.

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

L’articolo Puglia: esplode fabbrica di fuochi d’artificio, muore 19enne – video proviene da Puglia Notizie – News, video e approfondimenti dalla Regione.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine