Rissa sfiorata tra i deputati in Aula

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Rissa sfiorata tra i deputati , che ha reso necessario l’intervento dei commessi per sedare gli animi. Prima In Commissione Affari costituzionali e Giustizia,poi alla Camera. In Commissione Affari costituzionali e Giustizia il voto di Lega e M5S a favore dell’allargamento del ddl anticorruzione alla prescrizione, con le opposizioni che hanno denunciato la “mancanza di voto, perché eravamo tutti in piedi” e la rissa sfiorata tra i deputati, che ha reso necessario l’intervento dei commessi per sedare gli animi. Alla Camera, lo scontro che si è protratto tra la presidente della Commissione, Giulia Sarti, e i deputati delle opposizioni, in particolare Marco di Maio del Pd e Giusi Bartolozzi di Forza Italia. Azzurri che, successivamente, hanno occupato i banchi del governo urlando “vergogna, vergogna”. FONTE

Ben lontani i tempi in cui il M5S occupava i banchi del Governo per difendere la Costituzione Italiana, mentre oggi le opposizioni occupano i banchi del Governo per difendere la Prescrizione. Incredibile ma vero!  Addirittura rissa sfiorata, a quanto pare brucia parecchio il tema “prescrizione” alla vecchia politica.

Da ieri si  susseguono, sempre da parte della solita stampa imparziale, parole denigratorie come ” il M5S ha fallito” “la prescrizione entrerà in vigore solo nel 2020” e via dicendo. In realtà il M5S ha portato a casa un altra vittoria,ecco perchè “Prescrizione in primo grado volevamo e prescrizione in primo grado è. Non viene rimandata all’anno prossimo come dicono alcuni. La norma viene approvata subito. Diventa subito legge. È la sua entrata in vigore che viene posticipata (come è successo per il Decreto Dignità entrato in vigore solo a novembre e per molte norme del Dl Sicurezza che saranno efficaci solo tra alcuni mesi).”

Perchè viene posticipata :”Viene posticipata l’entrata in vigore affinché si preparino i Tribunali a reggere l’urto di una riforma oggettivamente radicale. E qui un breve inciso. Qualcuno dice cosa cambia tra approvarla adesso con l’entrata in vigore all’anno prossimo e approvarla l’anno prossimo con l’entrata in vigore immediata. Cambia tutto. I voti, la Lega ce li mette ora. Tra un anno non si sa. L’entrata in vigore di una legge non può essere stoppata da nulla una volta pubblicata in Gazzetta. Nemmeno dalla caduta del governo.”

“Noi abbiamo sempre detto che se un processo è troppo lungo, non è la prescrizione la soluzione, ma far in modo che si accorcino i tempi. Quindi preparare il sistema giudiziario a questo impatto, è ragionevole, perché era anche la nostra premessa.” S. Ragusa

 

L’articolo Rissa sfiorata tra i deputati in Aula proviene da 5 Stelle News.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine