DC Comics pubblicherà le sue classiche storie sotto l’etichetta Black Label

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Lo scorso marzo, la DC Comics ha dato vita alla sua nuova etichetta editoriale chiamata Black Label, decidendo di offrire ai lettori statunitensi storie inedite e mature come la miniserie Batman: Damned di Brian Azzarello e Lee Bermejo. Tuttavia, l’imprint inizierà presto a riproporre anche classici del fumetto DC, come Batman: The Dark Knight Returns di Frank Miller, All-Star Superman di Grant Morrison e Frank Quitely e Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons.

“La linea editoriale DC Black Label ospiterà le migliori e le più indimenticabili storie della DC” ha affermato il co-publisher Dan DiDio. “Questo editore ha una lunga storia che include alcuni dei più riconoscibili e rinomati storytelling del fumetto e vogliamo onorare tutto ciò inserendoli sotto una nostra etichetta.”

La DC Black Label aggiungerà dunque al suo catalogo di titoli anche alcune delle opere più iconiche della DC Comics, partendo a dicembre con il già citato Superman scritto da Grant Morrison. Di seguito trovate una lista dei volumi annunciati con le loro date d’uscita statunitensi.

  • All-Star Superman di Grant Morrison e Frank Quitely (4 dicembre 2018);
  • DC: The New Frontier di Darwin Cooke (19 febbraio 2019);
  • Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons (26 marzo 2019);
  • Kingdom Come di Mark Waid e Alex Ross (23 aprile 2019);
  • Ronin di Frank Miller (6 maggio 2019);
  • Batman: Year One di Frank Miller e David Mazzucchelli (11 giugno 2019);
  • All-Star Batman & Robin, The Boy Wonder di Frank Miller e Jim Lee (11 giugno 2019);
  • Batman: The Dark Knight Returns di Frank Miller e Klaus Janson (18 giugno 2019);
  • Batman: The Dark Knight Strikes Again di Frank Miller (18 giugno 2019);
  • Batman: The Dark Knight – The Master Race di Brian Azzarello, Frank Miller e Andy Kubert (25 giugno 2019);
  • Luthor: 10th Anniversary Edition di Brian Azzarello e Lee Bermejo (9 luglio 2019);
  • The Joker: 10th Anniversary Edition di Brian Azzarello e Lee Bermejo (9 luglio 2019);
  • Batman: Arkham Asylum di Grant Morrison e Dave McKean (13 agosto 2019);
  • The Joker di Brian Azzarello: The Deluxe Edition di Brian Azzarello e Lee Bermejo (10 settembre 2019);
  • Batman: The Killing Joke di Alan Moore e Brian Bolland (17 settembre 2019);
  • Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons (24 settembre 2019);
  • Batman: Year 100 di Paul Pope (8 ottobre 2019);
  • Superman: Red Son di Mark Millar, Dave Johnson, Andrew Robinson, Killian Plunkett e Walden Wong (22 ottobre 2019);
  • Batman: The Long Halloween di Jeph Loeb e Tim Sale (5 novembre 2019);
  • Black Orchid di Neil Gaiman e Dave McKean (12 novembre 2019);
  • Batman: Dark Victory di Jeph Loeb e Tim Sale (26 novembre 2019);
  • Batman: Haunted Knight di Jeph Loeb e Tim Sale (17 dicembre 2019);
  • Catwoman: When in Rome di Jeph Loeb e Tim Sale (31 dicembre 2019).

Tutte queste pubblicazioni non influiranno sulla produzione del materiale inedito: la seconda e penultima uscita di Batman: Damned è fissata per il 5 dicembre, mentre il primo numero di The Other History of the DC Comics di John Ridley esordirà oltreoceano il 30 gennaio del 2019.

Fonte: CBR

L’articolo DC Comics pubblicherà le sue classiche storie sotto l’etichetta Black Label proviene da Videogiochi, Fumetti, Cinema, Serie TV, Tech, Eventi | NerdPlanet.it.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine