Milano Area B: slitta la ZTL più grande d’Italia e stop agli Euro 3 diesel

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Area B Milano: la zona a traffico limitato più grande d'Italia entrerà in vigore il prossimo 25 febbraio 2019 e non il 21 gennaio come comunicato precedentemente. A partire da fine febbraio, dunque, il provvedimento contro lo smog nel capoluogo lombardo impedirà l'accesso ai varchi a tutte le autovetture benzina Euro 0 e diesel Euro 0,1,2,3 (e, progressivamente, entro il 2030, tutti i veicoli a gasolio).

Lo stop interesserà un'area vasta quasi quanto i confini della città (72% dell'intero territorio comunale), un bacino che comprende 1.400.000 abitanti (ovvero il 97,6% della popolazione residente) e sarà in vigore per i veicoli di cui sopra dal lunedì al venerdì, dalle 7:30 alle 18:30 (per tutte le altre limitazioni si veda la fine dell'articolo).

L'Area B già nel periodo tra il 2019 e il 2026 permetterà di ridurre le emissioni atmosferiche da traffico complessivamente di circa 25 tonnellate di Pm10 allo scarico e di 900-1.500 tonnellate di ossidi di azoto. Per quanto riguarda il Pm10 l’accelerazione sarà immediata: meno 14% di emissioni nel 2019, meno 24% nel 2020, meno 21% nel 2021. Nei primi 4 anni le emissioni di Pm10 si ridurranno della metà ovvero di 15 tonnellate. Riduzioni misurabili anche sul NoX: l’accelerazione avverrà tra il 2023 e il 2026 con un calo del 11% ogni anno. Tra il 2019 e il 2022 la diminuzione sarà del 4-5% all’anno.


Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 349 euro oppure da ePrice a 410 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine