Julie Italia, TeleAkery e Telelibera: frode da 3 milioni di euro. Arrestato Lucio Varriale

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Guardia di Finanza

Guardia di Finanza

Frode fiscale da oltre 3 milioni di euro e truffa aggravata per aver ottenuto, indebitamente, contributi statali per circa 2,3 milioni di euro. E’ quanto contesta la Guardia di Finanza di Napoli a tre società televisive campane. Sotto il coordinamento della locale Procura della Repubblica, il Nucleo di Polizia sta dando esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare personale degli arresti domiciliari nei confronti di quattro soggetti.

Le emettitenti televisive coinvolte sono: “JULIE ITALIA S.r.l.” (emittente televisiva “Julie Italia”), SO.PRO.DI.MEC. S.r.l. (emittente televisiva “Telelibera”), UNIVERSO 3000 S.r.l. (emittente televisiva “TeleAkery”). Tra gli arrestati c’è anche il noto avvocato ed editore napoletano Lucio Varriale. Lo scorso maggio ci fu un sequestro di 2 milioni di euro proprio all’emittente tv di Varriale, Julie Italia. Nel frattempo, le forze dell’ordine stanno operando perquisizioni e sequestrando beni ed immobili che assicurare alle casse dello Stato 3 milioni di euro.

L’articolo Julie Italia, TeleAkery e Telelibera: frode da 3 milioni di euro. Arrestato Lucio Varriale proviene da Vesuvio Live.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine