Festa dei Vigili del Fuoco, il discorso del Comandante di Matera

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

A Sua eccellenza l’Arcivescovo di Matera – Irsina Mons. Antonio Giuseppe CAIAZZO, che ci ha onorato della Sua presenza celebrando la S. Messa in questo giorno di festa dei VIGILI del FUOCO, A Sua eccellenza il Prefetto (Dott. essa Antonella BELLOMO), a tutte le Autorità politiche, militari e civili, alle scolaresche intervenute in gran numero insieme ai Loro insegnanti, alle rappresentanze sindacali, ai rappresentanti dell’ANVVF, a Voi tutti Vigili del Fuoco e familiari intervenuti Un ringraziamento particolare anche al coro “Rosa Ponselle” ed al maestro Giuseppe Ciaramella, che con i loro canti hanno reso ancora più solenne la S. Messa nel giorno della nostra festa.
Grazie per la Vostra presenza !!

Quest’anno per me la festività di S. Barbara riveste un significato particolare perché è la prima volta da Comandante di Matera. Sono di solito contrario ad elencare numeri e statistiche, che comunque non rendono mai piena
giustizia del lavoro e dei sacrifici che le donne e gli uomini dei Vigili del Fuoco, quotidianamente svolgono.
A tutti loro (Funzionari, Personale Operativo, Personale Amministrativo) va la mia gratitudine ed il personale ringraziamento per tutto quello che fanno per migliorare il Comando di Matera il più delle volte con sacrificio
ed in situazioni difficili. Solo pochi giorni fa a Policoro è stata ritrovata viva, dopo tre giorni di ricerca, una persona anziana per merito anche del nostro personale operativo e del Nucleo cinofilo.

Potete ben immaginare quale sia la soddisfazione di portare in salvo una vita umana, che va ben oltre ogni altro tangibile riconoscimento. “OMNIS PRO ALIENO AUDENTIA”“ PER IL PROSSIMO OGNI ARDIRE” Questo è il motto del Comando di Matera che, al pari di quelli degli altri Comandi, riassume bene ed in pochissime parole la missione principale dei Vigili del Fuoco :
– Portare aiuto al prossimo in difficoltà;
– Dare un servizio e assistenza alla
collettività in emergenza;
– Fare prevenzione in attività a rischio con spirito costruttivo;
– Sensibilizzare i cittadini per una maggiore formazione alla sicurezza.
Mi adopererò, così come ho già iniziato in questi primi mesi del mio mandato, per migliorare il livello di soddisfazione del servizio offerto dai Vigili del Fuoco al cittadino, già comunque elevato. Sappiamo tutti che ci aspetta, insieme alla Prefettura, alle altre Forze dell’Ordine ed alle Amministrazioni locali, un anno molto impegnativo.

“Matera 2019” è ormai alle porte e sarà necessario un ulteriore sforzo e sacrificio per la buona riuscita di questo evento, di portata internazionale, nel corso del quale Matera sarà l’immagine dell’Italia in Europa. Sono sicuro che i miei uomini daranno il massimo e saranno all’altezza della situazione, dando così lustro all’Italia. Per questo l’obiettivo che mi sono prefissato, insieme all’aiuto del Sig. Prefetto che non finirò mai di ringraziare per il supporto dato, è quello del potenziamento di organico nella sede Centrale e l’istituzione di un presidio dinamico, al fine di offrire un valido dispositivo di soccorso.

A breve, conclusi i collaudi e le prove di rito, verrà finalmente aperto il nuovo edificio dei Vigili del Fuoco che consentirà di avere maggiori spazi di lavoro, commisurati alle esigenze del personale. Desidero rivolgere poi un ringraziamento ai Vigili del Fuoco Volontari, che con la loro opera hanno dato un valido supporto durante le varie operazioni di soccorso.
A loro un’assicurazione: il Distaccamento di Montalbano non verrà chiuso!! Ringrazio per il dialogo costruttivo fin da subito instaurato tutte le OO.SS. territoriali. A tutti Voi posso assicurare che i Vigili del Fuoco sono e saranno sempre a fianco dei cittadini per dare aiuto e assistenza ma soprattutto maggiore sicurezza. Abbiamo qui presenti

molti nostri colleghi dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, che non finiremo mai di ringraziare, lasciando ai colleghi più giovani un esempio di dedizione al lavoro.
In questa festività di S. Barbara non possiamo dimenticarci di chi ha sacrificato la propria vita per salvare gli altri: Ricordo per tutti il CS Giuseppe Giglio, medaglia d’oro al Valor civile, morto nell’adempimento del proprio dovere, mai dimenticato e sempre nei nostri cuori. Quest’anno il Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco ha pagato a caro prezzo in termini di vite umane
– Giorgio Grammatico
– Dario Ambiamonte
– Pinuccio La Vigna
– Cristiano Lucidi
Sono i Vigili del Fuoco che hanno sacrificato la propria vita nell’adempimento del proprio dovere a Catania, a San Donato Milanese e ad Ancona. Un abbraccio affettuoso e un augurio di pronta guarigione a tutti i colleghi che per motivi di salute non sono, per adesso, operativi.
Infine un augurio di cuore a tutti gli altri Corpi (Marina Militare, Guardia Costiera, Genio, Artificieri, Corpo delle miniere) che oggi, , festeggiano insieme a Noi S. Barbara .
Vi ringrazio di nuovo e buona S. Barbara a tutti !!!

L’articolo Festa dei Vigili del Fuoco, il discorso del Comandante di Matera proviene da Oltre Free Press – Quotidiano di Notizie Gratuite.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine