Il Teatro De Andrè di Casalgrande festeggia il suo 12° compleanno

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Il Teatro De André di Casalgrande festeggia il suo dodicesimo anno di attività con due eventi che rendono omaggio al grande cantautore genovese.

Il primo previsto per sabato 8 alle 21 sarà un doppio concerto che vedrà alternarsi sul palco “Anime salve” di Gianquinto ed Emilio Vicari e i FaberNoster. A inizio serata ci sarà un’introduzione all’ascolto con la presentazione del libro di Odoardo Semellini e Claudio Sassi “Tutti morimmo a stento. Il Sessantotto di Fabrizio De André”. Ingresso unico a 12€.

***

Domenica 9, sempre alla 21 sarà invece il momento della danza che interpreterà le canzoni più famose di Fabrizio De André.

Il titolo della serata è “Le chiamavano bocche di rosa” Principesse, regine, streghe, vergini e puttane” e il coordinamento artistico Mauro Guadalupi. In scena i danzatori di Atelier Coreografico (coreografie di Mauro Guadalupi), Let’s Dance (coreografie di Laura Matano, Giorgia Zoni e Arturo Cannistrà), Progetto Danza (coreografie di Enrico Morelli) e il Centro Danza Spettacolo (coreografie di Claudia Maletta). “Chi siamo oggi, Angiolina, alle sei di mattina? Maria Maddalena o Madama Dorè. Una vergine che va sposa, una donna di malaffare. Una vecchia mai stata moglie, la prima che incontri per strada, una moglie dalle molte voglie, e quante belle figlie da sposar”. Ingresso 12€ – ridotto 10€.

Info e prenotazioni: 0522/1880040 – info@teatrodeandre.it

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine