I premi Lapam per i ragazzi di terza media al termine del ciclo ‘Dire, fare, toccare, imparare’

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Si è concluso con la premiazione dei tre migliori elaborati (vincitori rispettivamente della presentazione più approfondita, di quella più giornalistica e di quella graficamente più curata) il ciclo ‘Dire, fare, toccare, imparare’ promosso da Lapam Confartigianato presso le scuole medie di Campogalliano. Il ciclo, che ha goduto del patrocinio del Comune di Campogalliano, ha coinvolto le quattro classi della terza media e ha avuto come serata finale un incontro sull’orientamento, rivolto a genitori e ragazzi.

Nel corso dei vari incontri gli studenti hanno potuto conoscere alcuni imprenditori del territorio (tra cui la vice presidente Lapam, Rita Cavalieri, e il presidente nazionale Confartigianato Giovani, Damiano Pietri) e le loro attività e sono stati aiutati a orientarsi verso la scelta delle scuole superiori, tenendo presente anche le esigenze lavorative del territorio che sono state messe in evidenza da una ricerca di Franco Rubbiani dell’ufficio studi Lapam. In più, nel corso della serata finale, è intervenuto il formatore della Scuola di Palo Alto Enrico Banchi, che ha parlato a genitori, professori e ragazzi svelando i ‘segreti’ del cervello degli adolescenti.

Alla serata di premiazioni hanno presenziato anche il sindaco di Campogalliano Paola Guerzoni, il Presidente Lapam Confartigianato Gilberto Luppi, la responsabile ‘Lapam per la Scuola’ Elena Baraldi, il segretario Lapam di Campogalliano, Marcello Fant, mentre il Presidente della Regione (il campogallianese Stefano Bonaccini) ha inviato un videomessaggio. I vincitori hanno ricevuto biglietti per visitare il Museo Ferrari di Modena, una delle eccellenze del nostro territorio.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine