Da lunedì lavori alle reti idriche di Vignola e Castelvetro

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

A Vignola, Hera inizierà un importante intervento che vedrà la posa di un nuovo tratto di rete idrica, che collegherà l’acquedotto della città delle ciliegie con quello di Spilamberto. La nuova condotta, avrà una lunghezza di circa un chilometro per 30 cm di diametro.

Il cantiere interesserà in un primo momento via Barella, dove sarà istituito un senso unico alternato regolato da impianto semaforico, mentre in un secondo momento i lavori proseguiranno su via Tangenziale Ovest fino a raggiungere via Prada. L’intervento sarà completato in circa 90 giorni, durante i quali l’accesso ai residenti e ai mezzi di soccorso sarà sempre garantito. Nel caso fosse necessario interrompere il servizio, gli utenti saranno preventivamente avvisati.

Contemporaneamente, analogo intervento verrà effettuato per collegare le reti acquedottistiche di Castelvetro e Castelnuovo Rangone. In questo caso la nuova conduttura avrà lunghezza leggermente inferiore, 900 metri circa, mentre il diametro rimane identico.
Si lavorerà su in un primo momento via Campagnola per procedere poi su via S. Eusebio, dove sarà istituito un senso unico alternato regolato da impianto semaforico. L’accesso ai mezzi di soccorso e ai residenti sarà sempre garantito anche in questo caso, mentre non sono previste interruzioni nella fornitura agli utenti. I lavori dovrebbero richiedere circa 70 giorni.

I due interventi, che hanno lo scopo di incrementare le interconnessioni tra gli acquedotti, rendendoli così più efficienti e resilienti, richiederanno un investimento complessivo di oltre 400mila euro.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine