Festa dell’Immacolata: lo spirito natalizio entra nel vivo! Ma come nasce? Ecco la storia

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Oggi, 8 Dicembre, con la festa dell’Immacolata lo spirito natalizio entra nel vivo: c’è chi addobba l’albero e il presepe e chi si dedica allo shopping.

Quest’anno il ponte dell’Immacolata sarà un’occasione ghiotta per numerosi vacanzieri che approfitteranno di questi due giorni per fare le valige, partire e staccare la spina dallo stress del lavoro quotidiano.

E’ usanza diffusa in molte famiglie, inoltre, darsi da fare nei mercatini natalizi per comprare qualche nuovo personaggio che andrà ad arricchire il presepe, o qualche nuovo addobbo per la casa.

Ma la festa dell’Immacolata è soprattutto una ricorrenza religiosa: risale al 1854 quando l’allora Papa Pio IX proclamò il dogma cattolico dell’Immacolata Concezione, con la bolla Ineffabilis Deus, in cui fu sancita la nascita della Vergine Maria, madre di Gesù, senza peccato originale.

L’8 Dicembre è la data che precede di 9 mesi esatti la nascita della madre di Cristo, l’8 Settembre.

Il dogma dell’Immacolata concezione prevede infatti che la Vergine Maria sia stata preservata immune dal peccato originale fin dal primo istante di vita, sin dal suo concepimento.

Nella devozione cattolica l’Immacolata è collegata con le apparizioni di Lourdes (1858) e iconograficamente con le precedenti apparizioni di Rue du Bac a Parigi (1830).

E voi cosa farete questo fine settimana?

L’articolo Festa dell’Immacolata: lo spirito natalizio entra nel vivo! Ma come nasce? Ecco la storia sembra essere il primo su .

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine