Agenpress. Lega e M5S bocciano emendamento di Fratelli d’Italia che chiedeva il saldo e stralcio delle cartelle Equitalia fino a 200.000 con pagamento del 10% del dovuto.

Questo provvedimento era nel programma con cui il centrodestra ha vinto le elezioni lo scorso 4 Marzo, sono decine di migliaia le imprese e le famiglie che lo attendono, da parte nostra nessun dietrofront: ripresenteremo l’emendamento al Senato!

Così in una nota la leader di Fratelli d’Italia.