Pedofilia. Meter fa chiudere due portali. Offrivano a pagamento 676.525 foto e 9.829 video di bambine tra gli 8 e i 12 anni

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Don Di Noto: “Importante e positivo intervento amministratore del dominio”


Agenpress. Tutto documentabile. Chiusi due megaportali che offrivano a pagamento, $ 29,95 per accedere al mese a n. 676.525 foto e 9.829 video pedopornografici. L’età della bambine tra gli 8 e i 12 anni.

Meter li aveva scoperti il 6 dicembre 2018 e segnalati all’Amministratore e Responsabile del dominio e come da protocollo alla Polizia Postale e della Comunicazioni di Catania. Il giorno dopo il 7 dicembre, lo stesso amministratore scrive a don Fortunato Di Noto, e per conoscenza alla Polizia Postale Italiana, affermando la veridicità della segnalazione, il riscontro che si tratta di materiale pedopornorgrafico (child porn abuse) e l’immediata chiusura e dismissione dei portali dalla rete web.

“Da pochi giorni Meter aveva fatto chiudere un portale allocato in Germania con n. 60 neonate abusate sessualmente, dichiara don Fortunato Di Noto, presidente Meter. Quest’altro intervento – non l’unico – che Meter rende noto – continua don Di Noto – non sia considerato come l’ennesima segnalazione e l’ennesimo intervento – dichiara don Di Noto – ma è il risultato del continuo monitoraggio della rete attraverso Osmocop di Meter (Osservatorio Mondiale contro la pedofilia e pedopornografia) e della collaborazione internazionale che l’Associazione ha consolidato con alcuni esponenti e responsabili dei domini (in questo caso con .to)  che ringraziamo per la collaborazione per l’intervento immediato.

Spesso manca un anello fondamentale: l’individuazione dei soggetti criminali che abusano, producono, diffondono, commercializzano il materiale di  sfruttamento sessuale di bambini. Dobbiamo superare una chiara difficoltà: non basta la rimozione, ma è necessario la individuazione delle centinaia di migliaia di vittime, rese schiave da questa nuova forma di sfruttamento, molto lucrativo per i pedocriminali.”

 

L’articolo Pedofilia. Meter fa chiudere due portali. Offrivano a pagamento 676.525 foto e 9.829 video di bambine tra gli 8 e i 12 anni proviene da Agenpress.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine