Le cinque app in alternativa a WhatsApp

Cerchi un finanziamento? un'agevolazione? utilizza il nostro motore di ricerca:

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
 

Vuoi fare una ricerca più approfondita nella rete? inserisci nel tuo motore di ricerca:  "#adessonews + agevolazione"

esempio: #adessonews finanziamento impresa

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Sicuramente l’app di messaggistica più utilizzata al mondo è WhatsApp. Usata quotidianamente da milioni di persone, l’app del gruppo di Facebook, è indiscutibilmente comoda, immediata e veloce, ed ha fatto grandi passi avanti riguardo alla sicurezza dei nostri dati. Ma se volete cambiare, se volete qualcosa di più sicuro e ricco di funzionalità, vi presentiamo cinque app che andranno a sostituire WhatsApp sul vostro smartphone.

Mia Immagine

  1. Telegram

Probabilmente l’app di questa lista più conosciuta e diffusa. Ci la usa dice di non voler tornare più indietro. Telegram aveva già gli stickers, prima che WhatsApp li introducesse lo scorso autunno. E soprattutto ha sempre avuto un sistema di crittografia molto più sicuro di quello di WhatsApp. Inoltre è possibile inviare qualunque file senza nessun limite, è possibile creare gruppi fino a 200.000 persone e utilizzare dei bot per giocare o divertirsi nella chat. Insomma, una delle app di comunicazione più complete che ci sia.

 

  1. Signal

Anche Signal ha una crittografia molto avanzata che non permette la diffusione di dati a terze parti. Veloce, sicuro e sempre sincronizzato: sono questi i punti forti di questa app open source, completamente gratuita e libera da pubblicità.

 

  1. Wickr

Quest’app invece vi farà sentire degli agenti segreti. Con Wickr infatti, che possiede una crittografia di tipo militare, è possibile inviare dei messaggi che si autodistruggono dopo averli letti. Naturalmente potete anche impostare la durata dei messaggi o utilizzarla come una normale app di messaggistica. Se utilizzata insieme ad una connessione sicura come una VPN sarete al 100% protetti contro qualunque furto o leak di dati.

 

  1. Viber

Come Telegram e WhatsApp anche Viber permette di telefonare e inviare messaggi in tutto il mondo ai vostri contatti. Come Telegram, Viber riesce a criptare sia i messaggi sia le telefonate, in modo da salvaguardare la privacy dell’utente. Inoltre, anche qui, troverete un catalogo infinito di sticker, emoji e GIF, oltre che a giochi e alla possibilità di seguire profili pubblici.

 

  1. Confide

L’ultima app di messaggistica che vi presentiamo è Confide, un’app ultra sicura, utilizzata per mandare messaggi che spariscono dopo la lettura senza lasciare traccia. Un’altra funzione interessante di questa app è l’anti-screenshot per tutti i tipi di messaggio, testo, audio o file. Utilissima per tutti quelli che vogliono messaggiare in completa sicurezza, soprattutto in comunicazioni di lavoro.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni