Salemi. Tennis, il CT Alicia conquista la permanenza in serie D1

Cerchi un finanziamento? un'agevolazione? utilizza il nostro motore di ricerca:

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
 

Vuoi fare una ricerca più approfondita nella rete? inserisci nel tuo motore di ricerca:  "#adessonews + agevolazione"

esempio: #adessonews finanziamento impresa

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

 Grandissima prestazione della prima squadra del C.T. ALICIA SALEMI che, contro ogni pronostico della vigilia, ha conquistato la permanenza al campionato di serie D1 nella doppia sfida di play-out contro il forte Tennis Team Furci (Me), una delle poche squadre che poteva contare tra le proprie fila su 2 giocatori di seconda categoria.

Mia Immagine

Una buona fetta di salvezza è stata conquistata domenica 2 giugno nella gara 1 di andata disputata a Salemi quando il CT ALICIA ha sconfitto per 4 a 0 i  rivali con le perfette prestazioni di Ignazio Russo su Augugliaro (2.8) battuto in tre combattutissimi e bellissimi set, di Francesco Giacalone vittorioso su Fabio Belluomo e Antonio Giacalone su Angelo Grimaldi entrambi vittoriosi in due set.
A completare la splendida giornata ci ha pensato la vittoria nel doppio, vinto 76 a 62, della coppia Russo/Francesco Giacalone su Augugliaro/Grimaldi con una impeccabile prestazione.

A questo punto la trasferta di domenica scorsa in terra messinese si è prospettata decisamente più favorevole per i salemitani ai quali bastava conquistare uno dei quattro punti a disposizione nella gara di ritorno.
A seguito di sorteggio e con a disposizione un solo campo di gioco, ad entrare subito sono stati il 2.7 Giovanni Toscano per il Furci e  Antonio Giacalone per il Salemi con il primo vittorioso in due set.
A seguire la sfida tra il 2.8 Augugliaro e Ignazio Russo che, sotto un sole cocente e con 40 gradi di temperatura si sono resi protagonisti ancora una volta di una contesa lottatissima che si è prolungata fino al terzo set con il giocatore di casa questa volta vittorioso.

Sul punteggio di 2 a 0 e con la squadra di casa che cominciava ad assaporare ed intravedere la possibilità di una clamorosa rimonta, scendeva in campo il capitano Francesco Giacalone che, con il punteggio di 62 64, batteva Grimaldi conquistando il punto decisivo per la permanenza in D1 e condannando il Furci alla retrocessione.
Soddisfazione da parte del presidente del club salernitano Vincenzo Leone che plaude l’impresa dei ragazzi evidenziandone il comportamento impeccabile avuto in entrambe le delicate gare di play out e l’impegno profuso per tutto l’arco di una stagione che ha visto la squadra giocare spesso in emergenza di organico.

Un ringraziamento va fatto agli sponsor Baglio Borgesati, Stramondo, Cantine Colomba Bianca, Aurora Bar di Salemi e Al Pesciolino d’Oro di Mazara che stanno sostenendo l’annata del CT ALICIA, che da  un decennio porta il nome di Salemi su tutti i campi di tennis della Sicilia.

Ennio Di Giovanni

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni