Viaggi

Guida alle masserie più belle della Puglia

La tradizione della Puglia è profondamente legata alle masserie, edifici che un tempo erano delle aziende agricole e oggi sono stati spesso trasformati in agriturismi. Diffusesi tra il VI e l’VIII secolo, queste costruzioni sono state riscoperte in epoche recenti e valorizzate per offrire esperienze uniche a chi desidera stare in contatto con la natura. Ecco quali sono le masserie più belle della Puglia, per gustare il sapore e le tradizioni del passato e scoprire questo stupendo territorio del Sud Italia.

Masseria Moroseta a Ostuni

Una delle location più affascinanti è la Masseria Moroseta, un’azienda agricola situata a Ostuni e completamente immersa nella natura avvolta da alberi secolari di ulivo. La Masseria Moroseta è una costruzione moderna ed elegante, ma allo stesso tempo offre un ambiente accogliente e familiare in linea con le tradizioni pugliesi. Sono presenti sei camere doppie dotate di tutti i comfort, una cucina con i piatti delle tradizioni mediterranee, un orto privato e si possono vivere tante esperienze come un giro in barca partendo dal porto di Gallipoli.

Masseria Narducci a Montalbano

La masseria Narducci a Montalbano in provincia di Brindisi è un agriturismo circondato da intere distese di ulivi secolari, offrendo agli ospiti un’accoglienza impeccabile all’interno di una dimora storica ottocentesca. Si tratta di un’oasi di pace e tranquillità per trascorrere qualche giorno di relax in mezzo alla natura, scegliendo la propria sistemazione tra una delle 9 suite della masseria. Non manca anche una piscina e un catalogo di prodotti pugliesi tipici prodotti sul posto.

Masseria Torre del Diamante a Fasano

Tra le masserie più belle e affascinanti della Puglia c’è anche la Masseria Torre del Diamante, una struttura ubicata nella provincia di Brindisi nel caratteristico paesaggio pugliese di Fasano. La masseria è circondata da ulivi secolari e offre suite e camere confortevoli, dispone di una palestra attrezzata, una piscina, un ristorante e un bar panoramico. Nel ristorante della Masseria Torre del Diamante si possono assaggiare i sapori dell’eccellenza enogastronomica della Puglia, nel pieno rispetto della stagionalità dei prodotti.

Masseria Cimino a Savelletri di Fasano

Un luogo imperdibile da considerare per un weekend o una gita fuori porta è la Masseria Cimino, una struttura ricettiva con torre risalente al 1700 localizzata a Savelletri di Fasano. Situata a pochissima distanza dal mare, la masseria mette a disposizione una moderna guest house per il San Domenico Golf, un campo da golf con 18 buche immerso tra ulivi secolari e i paesaggi spettacolari del Mar Adriatico. All’interno sono presenti 14 camere, alcune delle quali ubicate nell’antica torre, con la possibilità di partecipare a numerose attività ed esperienze tailor made.

Masseria Salinola a Ostuni

A Ostuni in provincia di Brindisi si trova anche la Masseria Salinola, un agriturismo immerso nel verde che propone dimore di charme moderne e accoglienti. La struttura offre camere e appartamenti con tutti i comfort, inoltre dispone di un ristorante dove degustare i sapori tipici della Puglia ed è possibile acquistare l’olio d’oliva extravergine prodotto dall’azienda agricola grazie a 7 ettari di ulivi secolari. Non manca anche una piscina con idromassaggio per il relax, una soluzione perfetta per gli amanti del wellness.

Masseria Le Torri a Polignano a Mare

In provincia di Bari si trova la Masseria Le Torri, una struttura interessante ed elegante situata a Polignano a Mare. È un posto perfetto per il turismo lento e i viaggi sostenibili, dove ritrovare alcuni elementi iconici delle masserie di un tempo come i muretti a secco, gli ulivi e i campi coltivati. Dopo 8 anni di ristrutturazione la Masseria Le Torri propone suite e camere curate in ogni dettaglio, un bar con piscina, uno splendido giardino mediterraneo e perfino un servizio di noleggio auto direttamente in loco.

Potrebbe piacerti...