Formazione

Coding, un aiuto importante per l’apprendimento delle competenze di oggi

Nel mondo del lavoro di oggi risulta sempre più importante avere acquisito non solo delle nozioni su diverse materie, ma anche possedere delle competenze che possano facilitare l’approccio ad ogni genere di professione e lo svolgimento efficace di essa. Ed è proprio la scuola che dovrebbe essere l’ambiente principale in cui far apprendere le nozioni e far sviluppare le competenze in ogni studente, per un loro migliore futuro personale e professionale.

In questi ultimi tempi, una nuova disciplina si sta facendo strada nel mondo scolastico e potrebbe fornire un valido aiuto per il raggiungimento degli obiettivi appena menzionati. Il coding, infatti, rappresenta un’assoluta novità per il sistema dell’istruzione italiana ed evidenzia vantaggi per bambini e ragazzi, tra cui anche quelli diversamente abili o con DSA.

In questo quadro, vediamo come il coding e apprendimento delle competenze siano connessi ed il primo sia un aiuto importante per l’acquisizione delle seconde.

Una disciplina nuova e moderna

Il coding non è altro che una materia che, attraverso vari giochi, attività ed esercizi ludici destinati a bambini e ragazzi, permette a questi di avvicinarsi in maniera piacevole all’informatica ed alla programmazione. Il tutto anche con l’aiuto di strumenti che ormai essi conoscono perfettamente e cioè tablet e computer.

Uno degli scopi principali di tale disciplina è molto semplice: permettere agli studenti di sviluppare il cosiddetto pensiero computazionale ed al tempo stesso le loro capacità logiche e di soluzioni di varie problematiche, complesse o semplici che siano.

Oltre a questo, come vedremo successivamente, un corso di coding consente l’apprendimento anche di una serie di competenze ormai necessarie per la vita personale e professionale di oggi, di giovani studenti come di giovani lavoratori.

Le competenze necessarie nel mondo di oggi

Il cosiddetto Problem Solving è una di queste. Con questo termine si intende quell’approccio a cercare una via breve ed efficace alla soluzione di varie problematiche attraverso diversi tentativi ed anche percorsi. Il tutto in modo sistematico ed il più rapidamente possibile, definendo ogni passaggio.

Altra competenza è la creatività, che aiuta ad approcciarsi e a risolvere problemi cercando anche soluzioni originali ed innovative. Il coding, consentendo di scrivere storie, realizzare videogiochi e comporre anche della musica, permette di coltivare tale creatività nei ragazzi.

Infine la capacità di lavoro in gruppo, una competenza essenziale nello studio e nel mondo professionale, che il coding riesce a far sviluppare pienamente e attraverso varie modalità (tra cui l’uso della LIM e di aule multimediali), anche in base al tipo di attività prescelta e al numero di studenti in classe.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *