Tecnologia

TermoGest: software per la manutenzione delle caldaie

La manutenzione delle caldaie non è un’attività facile, infatti bisogna essere in grado di relazionarsi con clienti differenti e occuparsi di sistemi e tecnologie diverse, pianificando ogni intervento in maniera ottimale. Una valida soluzione è fornita dai software gestionali per la manutenzione delle caldaie, programmi che permettono di digitalizzare le operazioni e semplificare i procedimenti. Vediamo in particolare come funziona TermoGest, un programma di ultima generazione specifico per le imprese termoidrauliche.

Quali sono le esigenze nella manutenzione delle caldaie?

I liberi professionisti e le imprese del settore, che si occupano della manutenzione delle caldaie, deve fare i conti con un’attività piuttosto complessa da gestire e organizzare. Innanzitutto è necessario ottimizzare la comunicazione aziendale, poiché nella maggior parte dei casi il numero dei clienti è abbastanza elevato. Inoltre ogni utente ha delle esigenze diverse, che vanno affrontate con il massimo della professionalità offrendo un servizio tempestivo ed efficiente.

Allo stesso modo bisogna gestire i rapporti con i fornitori, per avere a disposizione pezzi di ricambio e dispositivi in maniera veloce e soprattutto affidabile. Da non sottovalutare è la diversità dei sistemi sui quali bisogna intervenire, infatti in commercio esistono vari tipi di caldaie, ognuna delle quali utilizza delle tecnologie differenti e richiede una manutenzione specifica, in base alle caratteristiche tecniche dell’impianto e al suo utilizzo.

Pianificare gli interventi da eseguire non è dunque un compito semplice, specialmente quando bisogna organizzare operazioni differenziate, dal controllo dei fumi di scarico all’assistenza tecnica, dalle installazioni alle riparazioni urgenti. Fortunatamente oggi la tecnologia fornisce un valido aiuto, infatti è possibile utilizzare un software gestionale per automatizzare molti procedimenti, usando strumenti digitali evoluti per aumentare l’efficienza della propria attività a fronte di un investimento modesto.

TermoGest: le funzionalità del gestionale per la manutenzione delle caldaie

Una delle migliori proposte sul mercato è quella di TermoGest, un software gestionale per la manutenzione delle caldaie di ultima generazione, pensato appositamente per le esigenze delle imprese del settore. Grazie a una serie di piani tariffari modulari, infatti, offre soluzioni specifiche per i liberi professionisti, le microimprese e le aziende di medie e grandi dimensioni, mettendo a disposizione un programma avanzato con pacchetti di funzionalità personalizzabili.

Il programma funziona attraverso la tecnologia cloud, quindi non bisogna avere un computer ad alte prestazioni, né costosi server e data center, poiché l’interno processo di archiviazione e utilizzo delle risorse è decentralizzato. La piattaforma è multicanale, accessibile da dispositivi mobili come smartphone e tablet, per garantire la connettività anche quando si lavora in mobilità, oppure da un normale computer fisso o un pc portatile.

All’interno del software è presente un’interfaccia facile da utilizzare, nella quale si possono inserire le schede dei clienti e dei fornitori, organizzare le attività del magazzino, gestire gli interventi di manutenzione e pianificare operazioni anche su lunghi periodi. Inoltre è possibile visualizzare le scadenze inserite nel sistema, per programmare gli interventi più urgenti e gestire i carichi di lavoro giornalieri, settimanali e mensili, oppure compilare online i libretti di manutenzione relativi agli impianti dei clienti.

Allo stesso tempo con TermoGest si possono gestire le fatture elettroniche, sia dei clienti che dei fornitori, inviare email e SMS per le comunicazioni tecniche e informative, organizzare i clienti in base ai tecnici presenti nella propria impresa, in più è possibile creare storici dettagliati di ogni caldaia trattata. Il gestionale è integrato anche con le nuove banche dati FGAS, per rimanere in regola con le indicazioni della Commissione Europea in merito alla riduzione delle emissioni inquinanti.

Manutenzione caldaie: i vantaggi nell’utilizzo di un software gestionale

Nonostante il settore della manutenzione delle caldaie sia un ambito tecnico, vincolato alla presenza fisica degli specialisti e svolto ancora in maniera tradizionale, l’integrazione della tecnologia nei processi aziendali può offrire diversi vantaggi. Per quanto riguarda i clienti è possibile aumentare l’efficienza del servizio proposto, migliorando la tempestività e l’accuratezza degli interventi, ridurre i tempi di attesa e ottimizzare le comunicazioni, effettuate quest’ultime in maniera digitale senza invadere la privacy degli utenti.

A livello imprenditoriale i benefici dei programmi telematici di gestione sono molteplici. Innanzitutto è possibile ridurre il tempo dedicato alle attività amministrative, tecniche e organizzative, tramite la digitalizzazione dei procedimenti invece di svolgerli manualmente. Ciò comporta non solo un risparmio di tempo, ma anche un notevole vantaggio economico. Un altro aspetto positivo riguarda la crescita dell’efficienza, sia nel rapporto con i fornitori che nei confronti dei clienti.

Infine bisogna considerare il rapporto qualità-prezzo, in quanto l’investimento necessario per l’acquisto del software è piuttosto contenuto, soprattutto se si tiene conto dei vantaggi professionali che tale soluzione è in grado di assicurare. Oggigiorno per competere sul mercato è indispensabile adottare tecnologie evolute, aspetto che può fare la differenza per garantire la sostenibilità della propria impresa o attività professionale, altrimenti si rischia di rimanere indietro, lasciandosi sopraffare da chi invece è in grado di integrare soluzioni digitali.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *