Casa

Telecomando cancello elettrico universale: come scegliere

Quando si tratta di scegliere qualcosa per la nostra casa che verrà utilizzato giornalmente e che quindi sarà davvero molto importante, la cosa fondamentale è cercare di evitare la soluzione più economica e acquistare un buon prodotto.

Un esempio è il caso del telecomando per il nostro cancello, un aggeggio che utilizziamo giornalmente  più volta al giorno e che deve funzionare al meglio. Nel caso in cui il telecomando in dotazione, se  specifico si sia rotto, è possibile acquistare un telecomando per cancello universale.

L’utilità del telecomando universale per cancello

Il telecomando universale è un prodotto davvero importantissimo e utilissimo per la nostra vita di tutti i giorni. La possibilità di comandare da distanza il cancello in apertura e chiusura, ci permette di muoverci più velocemente e con più libertà, senza dover necessariamente recarsi ogni volta ad aprire il cancello manualmente. Un bel risparmio di tempo ed energie.

Diventa particolarmente importante nei mesi invernali, quando evitare di scendere dall’auto e di prendere freddo è di certo una cosa alquanto piacevole. Al giorno d’oggi ormai quasi tutti i cancelli possono essere programmati per poter essere utilizzati a distanza con il telecomando. Telecomando che non ha bisogno di essere specifico, poiché ne esistono di universali programmabili in base al cancello.

Come scegliere il telecomando

Un oggetto come questo può sembrare davvero semplice da scegliere, ma non è così. E’ innanzitutto importante cercare quello con tutte le caratteristiche che ci interessano, evitando di essere troppo avari, per evitare di avere un prodotto di scarsa qualità che rischia di durare davvero molto poco.

Innanzitutto è importante capire a che frequenza funziona il cancello che abbiamo in dotazione. Nella maggioranza dei casi i cancelli elettronici vengono utilizzati ad una frequenza di 433 Mhz, ma è sempre meglio controllare per sicurezza. Acquistare un telecomando universale che funziona ad una frequenza differente dal nostro cancello, significa acquistare un oggetto inutile che noi non potremo usare. Quindi meglio controllare accuratamente. Per scoprire la frequenza del cancello se non la si conosce già, è possibile utilizzare un frequenzimetro.

il telecomando universale può essere programmato per poter funzionare in abbinamento con il cancello. Per fare questo è necessario abbinare un codice specifico che possa farlo funzionare. Questo codice può essere duplicato, nel caso in cui sia necessario acquistare più telecomandi per più persone che devono utilizzarlo.

Bisogna ricordarsi che però, per essere riprogrammato, il telecomando universale ha bisogno del telecomando originale. E’ necessario che i due interagiscano fra loro e si “riconoscano”, affinché la duplicazione possa avvenire con successo. Senza il telecomando di partenza, non è possibile farlo. In ogni caso quando si saranno seguite tutte le istruzioni per riprogrammare il telecomando, è sempre bene provarlo più volte prima di essere sicuri che sia avvenuta la duplicazione. In questo modo non si rischierà di rimanere chiusi fuori casa o di non riuscire a chiudere correttamente il cancello.

i prezzi sono variabili, ma non dovrebbero mai superare la decina di euro. §per avere un buon telecomando universale questo è il prezzo corretto sia che si acquisti online, che da un rivenditore specializzato.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *