mobili
Casa

Armadio a ponte componibile: quanto costa? Quali sono le sue caratteristiche?

Un armadio a ponte componibile è la giusta soluzione per chi ha problemi di spazio. Il letto, infatti, viene incassato direttamente sotto all’armadio. Essendo componibile, inoltre, vi è la possibilità di realizzare il proprio armadio come meglio si crede, arredando la cameretta dei bambini secondo il proprio gusto.

Gli armadi a ponte componibili sono perfetti anche per porvi al di sotto una scrivania, da utilizzare nello studio o sempre nella cameretta dei bambini, oppure ponendovi sotto la televisione per arredare un salotto in stile moderno.

Se abbinato alla testata del letto giusta, un armadio a ponte è perfetto anche per la camera padronale, posto come cornice per un letto matrimoniale in stile moderno.

Armadio a ponte componibile: caratteristiche

Un armadio a ponte componibile è composto da diversi pezzi che vengono assemblati in modo che questo assuma la caratteristica forma di un ponte. Sono progettati per incassarvi sotto un altro pezzo di arredo dello stesso stile, che può essere un letto singolo o matrimoniale, una scrivania, una televisione, un acquario, o qualsiasi altro pezzo di arredo utile. Vi sono anche degli armadi a ponte progettati per le cucine, e per il lavello del bagno.

La principale caratteristica di un armadio a ponte è quella di essere composto da due parti poste sul pavimento, e una parte sospesa. Viene così realizzata una sorta di cornice, uno spazio vuoto dove porre il pezzo di arredo necessario.

Un armadio a ponte permette di sfruttare al massimo gli spazi, e di rendere più spaziosa anche la più piccola delle stanze.

Sono fatti solitamente di legno compensato. Alcuni modelli possono avere rifiniture di legno vivo o pietra. Se si tratta di mobili della cucina, vi possono essere anche ripiani in marmo, oppure ardesia.

Vi sono poi componenti di ferro, fatte per reggere la parte sospesa. La parte posteriore del mobile, infatti, poggia su una barra metallica, che regge l’intera struttura sospesa. Nel caso di mobili particolarmente pesanti, viene aggiunta anche una struttura metallica lungo tutta la struttura, su cui poggerà il fondo dei mobili sospesi. In questo modo si evitano cedimenti accidentali della struttura.

Armadio a ponte: dove acquistarlo e prezzi

Poiché le case in Italia sono sempre più piccole, gli armadi a ponte componibili stanno prendendo il sopravvento. Proprio per questo motivo, è possibile acquistarli in quasi tutti i negozi di mobilieri.

I prezzi variano in base alla qualità del legno, e in base alla grandezza del mobile, e allo stile dello stesso.

Da ikea si possono trovare armadi a ponte per il guardaroba lunghi 3,40 metri da 286.

Se, invece, si preferisce avere una soluzione su misura, la spesa varia dai 2000 ai 10.000€ in base alle caratteristiche richieste.

 

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *