medicina
Salute

La Tachipirina abbassa la pressione: è vero? Quali altre controindicazioni ha?

Un detto molto popolare, noto anche per il suo passato storico, è “Mens sana in corpore sano”: questa frase, presente all’interno delle Satire di Giovenale, riesce ad enfatizzare e sintetizzare un concetto molto importante, ossia quello della salute. La salute infatti non è solamente seguire una dieta equilibrata e fare sport o non avere malattie, ma anche stare bene con il proprio essere, con la propria mente e con il proprio corpo. Mente e corpo costituiscono due universi che si compenetrano e l’uno non deve escludere l’altro. Oggi ci occupiamo di un medicinale molto conosciuto, ossia la Tachipirina e rispondiamo ad un po’ di domande: è vero che abbassa la pressione? Quali controindicazioni presenta?

Se ci pensiamo, uno dei medicinali maggiormente utilizzati durante l’inverno è proprio la Tachipirina: puntualmente, nonostante ci sia un campanello di allarme nella nostra testa che ci dice “Non uscire senza la sciarpa, rischi di prenderti una accidente”, questo non viene ascoltato mai. Ed ecco che i primi acciacchi influenzali arrivano. Tuttavia la Tachipirina non ha solo il consueto compito di abbattere i cenni influenzali, ma anche diversi altri. Vediamo insieme cosa é vero e cosa è falso su questo medicinale.

Cos’è

La Tachipirina è un farmaco antipiretico e analgesico, utilizzato principalmente per combattere i sintomi influenzali come tosse, febbre e tutti i sintomi ad essi connessi. Il nome Tachipirina, con cui viene conosciuto principalmente in Italia, ovviamente non indica il principio attivo ma semplicemente il nome commerciale. Il paracetamolo, infatti, fa parte dei cosiddetti farmaci Fans, il cui acronimo ha il significato di “Farmaci antiinfiammatori, non steroidei”. Esso è un analgesico innanzitutto perché agisce sul sistema nervoso, quindi inibisce quelli che sono i recettori del dolore tramite serotonina e oppiacei. Allo stesso tempo, abbassa la temperatura corporea, in quanto inibisce la sintesi delle molecole responsabili dei processi infiammatori.

Pressione sanguigna

Non è ben noto se la Tachipirina e tutti i farmaci con principio attivo di paracetamolo riescano ad abbassare anche la pressione. Fino a poco tempo fa, la Tachipirina veniva consigliata a tutti coloro che soffrivano di problemi cardiovascolari; recenti studi hanno però dimostrato che ciò non si rivela del tutto vero, in quanto appunto si è notato che essa alza la pressione arteriosa in egual misura ai FANS. Per avere ulteriori informazioni dovremmo aspettare ancora un po’.

Controindicazioni

Ovviamente, come ogni farmaco, anche la Tachipirina presenta delle controindicazioni: essa non va assolutamente assunta in caso di ipersensibilità ad uno dei suoi principi attivi. Essa può inoltre generare: anche diarrea. Inoltre è necessario evitare il sovradosaggio in quanto esso può causare il collasso epatico.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.