candida
Salute

La candida si trasmette sessualmente: come trattarla?

La sfera del benessere personale è un ambito davvero molto vasto: esso comprende sia la sfera psicologica ma anche quella fisica. Dare maggiore importanza ad una sfera, anziché un’altra, genera degli scompensi che possono essere fisici, ma anche psicologici. Curare se stessi, quindi, è davvero molto importante; con lo stress giornaliero dato dai ritmi frenetici a cui siamo ogni giorno sottoposti, dedicare del tempo a sé stessi e alla proprio persona è fondamentale. Oggi ci occupiamo di malattie ed in particolar modo della candida: si può trasmettere sessualmente? Come trattarla?

Il corpo femminile è davvero un meccanismo perfetto: pensiamo, ad esempio, alla comparsa delle mestruazioni, alla gestazione e al parto. Se ci ponessimo a riflettere per un po’ su questo ambito, capiremmo subito che siamo delle macchine perfette. Tuttavia, legato al corpo femminile, vi sono anche alcun malattie, le quali possono essere anche sessualmente trasmissibili. Vediamo insieme cos’è la candida.

Cos’è

Quando parliamo di candida, o meglio candidosi, ci riferiamo ad un’infezione dovuta a dei funghi, appartenenti al genere della Candida, ossia i Candida albicans. Questo tuttavia, non ci deve far spaventare, proprio perché questi funghi appartengono alla flora microbiotica del nostro organismo e quindi anche in un individuo perfettamente no, essi sono presenti. Tuttavia, quando questa flora comincia a proliferare a dispetto del nostro sistema immunitario, allora questa diventa un agente patogeno che può ledere sia all’uomo che alla donna.
Oggetto della candidosi non è solamente la vagina, ma tutte quelle zone abitate da questo fungo, quindi la faringe e in generale nel tratto gastrointestinale. Nel caso di candido per orale, parliamo di mughetto.

Cause

Come abbiamo già osservato, questo fungo è presente all’interno organismo, ma comincia a diventare dannoso nel momento in cui esso assume un vantaggio rispetto al nostro sistema immunitario. Il motivo principale, quindi, di questa infezione è una condizione di indebolimento del nostro organismo, ad una esempio attraverso l’utilizzo di alcuni farmaci come i corticosteroidi, ma anche attraverso l’utilizzo di cui contraccettivi orali.

Trasmissione

Uno dei problemi che almeno una volta nella vita è avversario delle donne è la candidosi vaginale. Questa infezione è trasmissibile sessualmente, ma può essere trasmessa anche a causa della condivisione di biancheria intima o asciugamani della persona infetta. Questa si manifesta, nelle donne, con un prurito intimo e la perdita di secrezioni biancastre; negli uomini, invece, si manifesta attraverso prurito nella zona del glande.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.