Fave di Fuca: cosa sono, proprietà, benefici e controindicazioni

Fave di Fuca: cosa sono, proprietà, benefici e controindicazioni

Tra tutti gli integratori alimentari che vengono comunemente utilizzati, uno di quelli che ha più successo per le sue molteplici proprietà, sono le fave di Fuca.  Le fave di Fuca sono un particolare integratore alimentare principalmente utilizzato come lassativo in caso di stipsi, ma non solo.

Cosa sono le fave di Fuca

Questo particolare integratore alimentare viene utilizzato in caso di stipsi e quindi di difficoltà ad evacuare. Solitamente si utilizza solo per un breve periodo e fino al momento in cui il nostro corpo reagisce e riesce a riprendere la sua naturale regolarità. Esso, infatti, va ad agire sul colon e quindi stimola la motilità intestinale e di conseguenza l’evacuazione. È molto utile utilizzare fave di Fuca quando magari si hanno anche problemi collaterali, magari di varici, per evitare di avere ulteriori problematiche causate dalla stipsi.

Questa tipologia di integratori viene solitamente utilizzata, sia per curare la stipsi nel momento in cui si presenta, ma anche proprio per andare a curare l’organismo e permettergli di eliminare le scorie interne. Alcune volte, però, esso viene anche utilizzato in modo errato come lassativo continuo per provare a perdere peso. Tuttavia, se utilizzato per lunghi periodi, può avere un effetto debilitante e assolutamente negativo per la salute.

Fave di Fuca per dimagrire

Talvolta, gli integratori, vengono utilizzati nel modo scorretto al posto di una dieta ben bilanciata ed equilibrata. Questo vale anche per l’integratore fave di Fuca che, non solo talvolta viene utilizzato in associazione di una dieta non bilanciata, ma anche come soluzione e dieta stessa. Molti sono ancora coloro che credono che utilizzare fave di fuca come lassativo al posto di una dieta corretta sia buona soluzione per il nostro organismo. In realtà non è affatto così e anzi si rischia di peggiorare la situazione.

Utilizzare un lassativo per dimagrire e quindi espellere più velocemente tutto quello che secondo noi è grasso intestinale in eccesso, non sortisce sicuramente gli effetti desiderati e inoltre è dannoso per la salute. Utilizzare fave di Fuca per dimagrire rischia di andare a stimolare in modo eccessivo il nostro organismo, permettendogli un’evacuazione rapida e continua, con conseguente stimolazione dell’intestino.

In questo modo non si andrà a svuotare l’intestino e quindi ad aiutare la motilità intestinale nel modo corretto per riprendere le normali attività, ma anzi. L’effetto sarà quello di andare a sovraeccitare questo tessuto in modo continuo e anomalo. La conseguenza a ciò sarà un’infiammazione intestinale che aggraverà la nostra condizione invece di migliorarla. Ne consegue che l’intestino verrà eccessivamente stimolato e le contrazioni indotte da fave di Fuca lo sottoporranno ad uno sforzo eccessivo che, con l’andare del tempo, può causare danni anche molto gravi. Un’evacuazione continua, incontrollata e sbagliata come quella che può essere indotta da fave di Fuca, è altamente dannosa per la salute e occorre fare attenzione.

Questo vale per tutti gli integratori, poichè è importante prenderli con attenzione e soprattutto su consiglio del medico o del farmacista. Utilizzato nel modo giusto, un integratore, può davvero aiutarci e migliorare la nostra qualità della vita, dandoci l’energia di cui abbiamo bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*