Salute

Viso triangolare: quali sono i tagli di capelli più adatti?

Un taglio di capelli come prima cosa, dovrebbe valorizzare a massimo il viso. Purtroppo però non sempre il taglio che magari ci sembra il migliore, risulta il più adatto per la forma di nostro viso e rischiamo di non essere soddisfatti dell’hairstyle. Moltissime sono le donne che hanno il volto triangolare e quindi hanno la necessità di riequilibrare la parte superiore e inferiore del viso. Per questo è importante scegliere un taglio che valorizzi al meglio il risultato finale.

Caratteristiche del viso triangolare

Chi ha il viso triangolare ha una fronte particolarmente importante rispetto alla parte bassa del viso, che quindi deve essere in qualche modo ridimensionata. Un viso triangolare ha una forma geometrica giá ben precisa e delineata. Proprio per questo motivo sono da evitare i tagli geometrici che vadano ulteriormente ad irrigidire  il volto rendendolo austero.

Bisogna dunque evitare tagli molto netti e pareggiare i capelli. Inoltre anche i tagli eccessivamente lunghi tendono ad allungare ancora di più il mento, andando ad aumentare la triangolatura del viso. Per questo è sempre scegliere un taglio corto e mosso.

I migliori tagli di capelli

Nonostante qualche accorgimento necessario per evitare di aumentare la triangolatura del viso, è comunque possibile giocare e sfogarsi con differenti tipologie di tagli anche con un viso triangolare.

Se il taglio lungo è evitarlo, è però possibile per fare i capelli a caschetto o sulle spalle purché non siano tutti della stessa lunghezza, ma che siano scalati. La scalatura infatti, è in grado di andare a dare del movimento ad un viso che di per sé ha tratti molto rigidi. Una buona opzione che migliora la riuscito finale di chi ha il viso triangolare è la scelta di una frangia. La frangia è in grado di dare quel tocco in più al look per farlo apparire sbarazzino e per armonizzare le forme del viso.

Anche per quanto riguarda la frangia però è meglio evitare il taglio netto è rigido che andrebbe ad annullare l’effetto moto del taglio scalato. È meglio prediligere una frangia con la scalatura, magari anche di lato per aumentare i volumi e attirare l’attenzione su tutto il viso.

In questo modo la parte alta verrà in parte coperta e si smorzerà il fatto che essa sia più grande rispetto al mento e alla bocca. Proprio per chi ha un taglio adatto al viso triangolare è stato addirittura ha forgiato un nuovo termine il “Wob”.  Esso indica la contrazione di “Lob” ovvero il caschetto o bob e le “Waves” ovvero le onde. Il wob è dunque un caschetto ondulato.

Il carrè ondulato ha riscosso davvero molto successo, perché è perfetto per chi ha il viso triangolare e può essere adatto sia per chi vuole portare la frangia che per chi non la vuole portare. In generale i caschetti ondulati hanno sempre una sorta di frangia, ma è scalata ed è di lato. In questo modo e si può decidere la giusta lunghezza, in base alla forma del nostro viso in particolare e alla nostra comodità.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *