Salute

Cancro: i consigli per una corretta alimentazione di prevenzione

La sana alimentazione è un fattore fondamentale nel campo della prevenzione al cancro. Infatti, l’alimentazione, è un fattore di rischio molto importante riguardo all’insorgenza dei tumori e delle malattie in generale. Esso, però, è anche uno dei fattori che si possono modificare più facilmente dato che va a rappresentare uno stile di vita, di conseguenza, si basa principalmente sulla volontà della persona di consumare una sana alimentazione antitumorale che provi a prevenirne la degenerazione.

Alcuni studi scientifici (clicca qui) hanno dimostrato che esiste un’incidenza sulla comparsa dei tumori in quei soggetti che abusano di alimenti considerati dannosi per l’organismo. Invece, assumere regolarmente degli alimenti che sono considerati antitumorali può aiutare a proteggere i nostri organi da possibili degenerazioni cellulari o malattie in genere.

Alcuni cibi presentano determinate caratteristiche biologiche e chimiche benefiche categorizzandoli come adatti ad un’alimentazione antitumorale. Tali sostanze benefiche sono rappresentate maggiormente da composti fitochimici, ovvero micronutrienti che vanno a proteggere il nostro organismo da patologie come, appunto, il cancro ma anche da malattie cardiache, dal diabete, dall’Alzaheimer e altre.

Uno stile di vita sano

La prima regola da considerare quando si vuole adottare uno stile di vita veramente sano e perseguire un’alimentazione antitumorale è consumare solo alimenti di stagione dato che, questi, seguono il corso naturale della maturazione e perciò mantengono intatti i composti fitochimici così importanti per la prevenzione del cancro.

Inoltre, è importante conoscere, oltre a questi alimenti di stagione che risultano più indicati da consumare per adottare un’attenta alimentazione antitumorale anche alcuni importanti consigli diffusi dagli esperti che vedremo meglio nel prossimo paragrafo.

Seguire i consigli

I consigli degli esperti sull’adozione di uno stile di vita corretto ma soprattutto sano sono:

  • Bere tutti i giorni acqua in abbondanza;
  • Variare quotidianamente le scelte da portare in tavola;
  • Fare sempre una sana colazione;
  • Evitare di saltare i pasti;
  • Consumare circa due porzioni di frutta e di verdura ogni giorno;
  • Adottare una dieta equilibrata che preveda un consumo quotidiano di cereali quali pasta, riso, pane, ecc.;
  • Mangiare pesce, possibilmente fresco, almeno 2 volte alla settimana;
  • Consumare i legumi che forniscono proteine e fibre di buona qualità;
  • Limitare il consumo di grassi, specialmente quelli di origine animale e privilegiare l’olio extravergine di oliva;
  • Cercare di non eccedere nel consumo del sale;
  • Limitare il più possibile il consumo di dolci e di bevande ricche di zuccheri nel corso della giornata.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *