attivatore windows 8
Tecnologia

Attivatore Windows 8: cos’è e come funziona

Prima di parlare di Attivatori Windows 8, è essenziale fare una premessa: questi programmi attivano Windows in modo illegale, poiché il software viene attivato senza l’ausilio di un codice di licenza originale Microsoft. Tale azione costituisce pertanto un reato, e come tale è punibile penalmente.

Il presente articolo ha il solo scopo illustrativo e informativo, col fine di spiegare cosa sono questi attivatori Windows, e dimostrare come come funzionano. Tuttavia, ne è fortemente sconsigliato l’utilizzo degli stessi poiché si tratta di un metodo di attivazione del software Windows 8 totalmente illegale, e paragonabile al furto dello stesso.

Un attivatore di Windows, è un utility software che permette l’attivazione del sistema operativo di Microsoft. Attraverso questa utility, il programma viene attivato anche in assenza di licenza originale, e pertanto in modo illegale. Questi attivatori sono diffusi sul web, e sono a tutti gli effetti dei software scaricabili dagli utenti. Si ricorda, ad ogni modo, che si tratta di software sviluppati da privati e terze parti che non hanno a che fare con Microsoft, e che a volte contengono virus in grado di danneggiare il computer.

L’attivazione di Windows 8 viene resa possibile e semplice da questi attivatori installandoli direttamente sul proprio computer. Queste utility si sostituiscono alla licenza del software, e lo mantengono attivo fintanto che questo rimane installato sul computer.

Attivatori windows 8: cosa sono

Un attivatore Windows 8 è un software utility che attiva in modo del tutto illegale il sistema operativo. L’utilizzo di tale utility software per l’attivazione di programmi sul proprio computer senza l’utilizzo di un codice di licenza è infatti punibile penalmente.
Questi attivatori Windows sono a disposizione sul web in modo completamente gratuito, ma, poiché si tratta di software illegali, sono difficili da trovare. Inoltre, questi software sono spesso soggetti a virus o a blocchi, tanto che un uso improprio di questi può arrivare a danneggiare il proprio computer.
Questi software sono realizzati da programmatori privati, e solitamente sono di facile utilizzo. Si tratta di software in grado di attivare diversi tipi di programmi, non soltanto windows. Per questo motivo, prima di cercarne uno a proprio rischio e pericolo, oltre a verificarne l’attendibilità della fonte è bene verificare quali programmi sono in grado di attivare.
Una volta verificato che l’utility software è un attivatore specifico per Windows 8, sarà necessario scaricarlo e installarlo sul proprio pc.
Gli attivatori a disposizione per tale scopo sono diversi. Giusto per citarne alcuni vi sono KMS (Key Management Service) oppure Patch8 Activator.

Attivatori windows 8: come funzionano e come si installano

Per attivare Windows, il programma deve essere scaricato sul proprio PC e installato. Potrebbe accadere che l’antivirus, oppure chi utilizza Windows defender, deve necessariamente essere disattivato poiché riconoscerebbe il software come dannoso per il computer.

Una volta che il programma sarà installato bisogna seguire la procedura per l’attivazione di Windows 8.

Solitamente viene fornita una patch da installare che finalizza l’installazione. Windows rimane attivo finché questa utility rimane installata.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *