Tecnologia

Instagram: come passare da zero a 10 mila follower

Succede spesso di vedere profili Instagram di successo, magari di un’amica o di una persona conosciuta, senza capire perché il suo account sia seguito da migliaia di persone mentre il proprio è ancora fermo. Sono rari i casi fortuiti, in cui la sorte offre una crescita del profilo improvvisa e di grandi proporzioni. Per aumentare i follower su Instagram serve invece una strategia che permetta di arrivare a 10 mila follower in poco tempo. Ecco come fare.

Fatti notare creando foto e video originali

Qualsiasi strategia per migliorare la popolarità su Instagram parte dalla qualità dei post, che devono essere originali e interessanti. Per prima cosa scegli una nicchia, un settore preciso all’interno del quale diventerai un vero esperto, ad esempio i viaggi ecologici oppure l’alimentazione per vegani. Questo sarà il tuo campo d’azione, all’interno del quale dovrai pianificare ogni post pesando agli utenti di riferimento del tuo target.

Sviluppa dunque contenuti utili, foto e video belli da guardare e realmente interessanti per gli altri utenti, realizzando composizioni studiate per catturare l’attenzione delle persone e suscitare emozioni, portando così interazioni al profilo. In questa fase hai bisogno di una camera di buona qualità, un programma di editing o un’app con filtri adeguati e una storia da raccontare, intorno alla quale svilupperai ogni post che andrai a pubblicare.

Aumenta i follower su Instagram in maniera veloce

Una volta che hai un progetto devi avvalerti di servizi di ausilio, in grado di offrirti un boost immediato per aumentare la popolarità del profilo Instagram. In questo caso devi affidarti a piattaforme sicure, portali come NTS Marketing che forniscono un servizio davvero utile per dare una spinta al profilo Instagram, migliorando il numero di follower, view e commenti in base alle tue esigenze.

Si tratta di un modo rapido per ottenere migliaia di seguaci in pochissimo tempo, ottimizzando le metriche del profilo per renderlo più interessante agli utenti della community. Se il progetto alle spalle è di qualità è un’opzione infallibile per aumentare i follower di Instagram, poiché la crescita dei seguaci e delle interazioni porterà molti altri utenti a seguirti, lasciare un like, vedere le storie che pubblichi e lasciare dei commenti nei post.

Cura ogni dettaglio del profilo e dei post

A questo punto hai una strategia e già qualche migliaio di follower, bene. Il prossimo passo consiste nel curare ogni minimo aspetto del profilo e dei post. Prima di tutto comincia con l’account, realizzando una biografia interessante e accattivante, che susciti un certo appeal da parte di chi legge. Secondo molte ricerche, la maggior parte delle persone su Instagram prima di seguire un profilo controlla le informazioni e legge la biografia.

Per questo motivo fai attenzione ai profili che segui, ottimizza la descrizione inserita nel profilo e cura la grafica dell’account. Poi ovviamente collega Instagram a Facebook, per ottimizzare le interazioni e aumentare la circolazione dei post su entrambe le piattaforme. Non da meno è l’uso di filtri per le foto, da scegliere in base alle emozioni che vuoi suscitare negli utenti e allo stile del profilo.

Quindi non pubblicare mai una foto senza prima aver inserito gli hashtag giusti e una descrizione adeguata, in grado di far interagire le persone. Tra le strategie migliori ci sono le domande, i sondaggi oppure le affermazioni che generano discussioni e dibattiti, animando la community. Infine pubblica con frequenza, almeno una volta al giorno, usando invece le stories come integrazione dei post.

I video infatti non servono molto per aumentare i follower, specialmente all’inizio quando non hai un numero elevato di seguitori. Al contrario le stories sono utili per gestire il rapporto con i follower, perciò soprattutto nelle prime fasi concentrati sulla qualità delle foto che pubblichi, mentre con i video crea un legame con chi già ti sta seguendo. Per velocizzare la crescita del profilo puoi anche usare le sponsorizzazioni, oppure fare collaborazioni con gli influencer.

Come ottenere più follower su Instagram con lo stories view

Per arrivare da zero a 10 mila follower su Instagram velocemente, una strategia molto efficiente al momento è quella dello stories view. In poche parole bisogna cercare dei profili simili al proprio, ovvero che trattano argomenti in target, per poi visualizzarne e seguirne le stories. In questo modo molti utenti saranno incuriositi, daranno un’occhiata al proprio profilo e se lo troveranno di loro gusto saranno propensi a diventare dei follower.

Si tratta in pratica di un’autopromozione, un modo semplice per farsi conoscere da utenti che hanno profili simili con quello personale. Adottando queste tecniche è possibile arrivare a 10K follower in pochissimo tempo, un risultato importante perché la parte più difficile è proprio la fase iniziale. Una volta che il profilo è lanciato diventa tutto più semplice, tuttavia non bisogna mai smettere di gestire l’account con passione e soprattutto produrre contenuti di qualità.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *