Ricarica PayPal
Economia

Ricarica PayPal: come farla? Quali sono i passaggi da seguire?

Fare una ricarica PayPal non è così facile come si potrebbe credere. Vi sono infatti diversi modi per ricaricarlo, uno tra i quali è utilizzare il trasferimento di denaro dal conto corrente bancario.

Vi sono però tantissimi altri metodi per ricaricare il proprio conto PayPal: per esempio lo si può ricaricare attraverso la propria carta di credito, oppure tramite smartphone, o effettuando un trasferimento di denaro. In alternativa si può ricaricare anche attraverso un bonifico.

PayPal è un metodo di pagamento utilizzato per diversi scopi, dalle donazioni per le associazioni, alle vendite tra privati, agli acquisti da negozi online. É molto apprezzato dagli utenti anche per accantonare piccole cifre da risparmiare per vacanze o acquisti desiderati. Infine, alcuni liberi professionisti o freelancer lo utilizzano per farsi accreditare il compenso in caso di collaborazioni esclusivamente online.

PayPal è di semplice utilizzo, e non ha costi di mantenimento. Inoltre, si collega facilmente al conto bancario, e per ricevere il pagamento è sufficiente fornire il proprio indirizzo e-mail.

Ricarica PayPal: ricarica dal conto corrente.

Per ricaricare la tua PayPal da un conto bancario, è necessario aver collegato un conto al proprio account PayPal. Se quest’operazione è stata eseguita, si può accedere al proprio portafoglio, e cliccare su trasferisci denaro. A questo punto procedere con l’opzione “ricarica il tuo saldo”, e poi seguire le istruzioni fornite dal servizio.

Attenzione però, la ricarica avverrà in modo istantaneo solo se il proprio conto bancario è abilitato al trasferimento di denaro online, altrimenti bisognerà rivolgersi in filiale ed effettuare il trasferimento di denaro utilizzando il codice Iban generato dal proprio account PayPal.

Non vi sono tariffe o spese di commissioni per la ricarica del saldo. Eventuali spese dipendono dalla propria banca.

Come ricaricare il conto PayPal da Smartphone

Per ricaricare il saldo PayPal è possibile collegare la propria carta di credito o di debito (non bancomat), ed effettuare acquisti online normalmente. L’account PayPal addebiterà i costi automaticamente alla carta di credito, senza bisogno di dover effettuare trasferimenti di denaro.

In alternativa, è possibile fare la stessa cosa con carta prepagata.

Richiedi una ricarica PayPal ad un contatto

Con l’applicazione di PayPal per smartphone è possibile anche richiedere somme di denari a qualcuno che te ne deve, oppure da qualche benefattore. Per farlo è sufficiente accedere all’opzione “richiedi denaro” nella home della App.

A questo punto bisogna inserire il numero o l’indirizzo e-mail selezionando un contatto della propria rubrica telefonica, oppure inserendo manualmente il dato. Il destinatario riceverà una notifica direttamente sulla sua app PayPal, oppure una mail.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *