medico
Salute

Guardie mediche: ecco a quanto ammonta lo stipendio e cosa fanno

Quando da bambini ci chiedevano cosa avremmo voluto fare da grandi, a parte gli intraprendenti che rispondevano “L’astronauta!”, tutti dicevamo di voler fare il medico. Il medico può essere considerato il vero e proprio supereroe del mondo degli adulti dato che, grazie al suo costante lavoro, si occupa della salute e quindi del nostro benessere sia fisico che mentale. La figura del medico è davvero molto articolata e sono diverse le opportunità lavorative che essa può offrire, così tante da poter generare un po’ di confusione. Oggi quindi entriamo nel dettaglio della figura della guardia medica: ecco a quanto ammonta lo stipendio e cosa fanno.

Ci hanno sempre detto di fare qualcosa che ci piace, tuttavia quando si diventa un po’ più grandi, si attenti anche al versante economico ed è proprio vero che fare il medico paga, sia dal punto di vista della gratificazione che dal punto di vista economico. Oggi vediamo insieme una delle figure che il medico può coprire, ossia quella della guardia medica.

Chi è

La guardia medica è una figura, rappresentata da un medico, che fornisce il proprio servizio in ambulatorio o a casa del paziente in situazioni di carattere emergenziale, cioè nei giorni festivi e nelle ore notturne. La figura della guardia medica risulta indispensabile quando si ha un malore ma anche quando è necessaria la prescrizione di un farmaco, ma il proprio medico di base non è disponibile. Una guardia medica, infatti, può: prescrivere un farmaco la cui interruzione potrebbe provocare danni al paziente, rilasciare certificati medici temporanei, predisporre anche il ricovero in ospedale. In casi di urgenza, la guardia medica è obbligata alla visita domiciliare, pena l’accusa di omissione di soccorso.

Costi

Il servizio prestato dalla guardia medica, presente in ogni Comune, non è a carico del singolo cittadino, i suoi costi vengono sostenuti dallo Stato. Diversamente, se si ci rivolge ad una guardia medica privata, sarà necessario pagare la prestazione. Anche per coloro che si trovano in località turistiche, quindi al di fuori del proprio comune di residenza, in caso di malori è possibile contattare una guardia medica. Prima di andare in vacanza, infatti, consultate i siti principali della zona in modo tale da poter inserire il numero nei contatti rapidi.

Stipendio

Veniamo alla domanda fondamentale dell’articolo: quanto guadagna una guardia medica? Ebbene si parte da una cifra base di €1.300 mensili sino ad arrivare a più di €2.000. Lo stipendio medio quindi si aggira intorno al €1.750.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *