Viaggi

Vuoi visitare il Salento: ecco quando andarci e perché

Se c’è una specie di paradiso in Europa, è il Salento in Puglia. Scoprire la penisola salentina è assolutamente una esperienza unica da fare in estate, grazie alle sue bellissime spiagge, un’incredibile costa frastagliata, meravigliose cittadine e borghi suggestivi.

Scoprire il Salento

Tra i posti da visitare assolutamente c’è Otranto, da dove può anche iniziare la scoperta della Penisola. Otranto è una località balneare con belle spiagge, meravigliosi ristoranti sul mare e un centro storico che invita a passeggiare tra i vicoli.

Una volta nel Salento non resta che scoprire le innumerevoli grotte. Di sicuro, un posto da non farsi sfuggire è la Grotta Sfondata, si trova a nord di Otranto. Il modo migliore per esplorare le grotte è in barca. Nei pressi della Grotta Sfondata vi sono graziosi Bed & Breakfast dove è possibile degustare e acquistare il tipico olio d’oliva.

Cosa vedere andando a Nord

A nord di Otranto c’è poi un’altra località da visitare assolutamente, ovvero Torre dell’Orso, località premiata anche dalle Cinque Vele Legambiente a testimoniare la qualità delle sue acque cristalline. Qui si trova una bellissima spiaggia circondata dalle rocce e sovrastata dalla Torre dell’Orso appunto. Qui ci sono anche una vasta scelta di strutture ricettive, e anche villaggi turistici per tutta la famiglia, come per esempio il villaggio Araba Fenice.

Cosa vedere andando a Sud

A sud di Otranto, vi consiglio di vedere il faro di Capo d’Otranto. Qui è segnato il punto di incontro tra Adriatico e Ionio. Si può passare qualche ora seduto sul tetto dell’edificio vicino al faro e guardare il paesaggio marino. Lo scenario è più bello prima del tramonto e non ci sono mai folle di persone lì.

Andando verso Sud, lungo tutta la costa, si raggiunge in breve Santa Cesarea Terme, questa è una cittadina su un altopiano a strapiombo sul mare e famosa per le sue terme. Invita a fermarsi per una passeggiata nel piccolo paese e fare uno spuntino in uno dei caffè sul mare. Palazzo Sticchi è una variopinta villa moresca, dà il massimo spettacolo di Santa Cesarea Terme e si può vedere il suo splendore da lontano.

Ancora più a Sud si oltrepassa la famosa Grotta Zinzulusa, ma potete visitarla solo con una guida, anche se tutto il tour non richiede molto tempo e non è spettacolare come il resto. In ogni caso è severamente vietato scattare foto. Ma è possibile esplorare la Grotta Verde a Marina di Andrano da soli, anche senza barca.

Posti unici e nascosti

In Puglia non dovete dimenticare di avere sempre il costume da bagno per fare una nuotata nella grotta. Una volta che si nuota all’interno, si può vedere il bellissimo riflesso della luce del sole nella grotta. Come viaggiatore il solo obiettivo è catturare la bellezza del viaggio, è difficile vedere questi luoghi dall’interno.

Durante la discesa è assolutamente consigliato vedere Canale del Ciolo. Il luogo è riconoscibile subito grazie al ponte che va a collegare tutte le rocce. È un luogo popolare per prendere il sole, nuotare o saltare dalle scogliere. L’estremo Sud del Salento è Leuca, dove si vede il suo famoso punto di riferimento, il faro. Le spiagge sabbiose sono uniche e fanno venire voglia di rilassarsi e godersi una giornata al mare, i ristoranti sul mare servono cibo tradizionale delizioso e la città è così tranquilla e pacifica che è difficile pensare di andarsene.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.