Boxer tigrato: carattere, addestramento, prezzo

Boxer tigrato: carattere, addestramento, prezzo

Della razza di cani boxer è particolarmente amata e scelta è il boxer tigrato. Questa è una delle due differenti tipologie di boxer, l’altra è il fulvo. Il boxer è una razza di cane facente parte dei molossi. Esso spesso viene scelto sia come animale da difesa, che come animale da compagnia. Il suo nome deriva dal fatto che quando sta giocando, le sue zampe sembrano assumere una posizione da pugile professionista.

Caratteristiche del boxer tigrato

Il boxer è un animale particolarmente giocoso sia a contatto con gli altri cani, che con le persone poiché ama molto  l’interazione. A causa delle sue dimensioni, tutto sommato abbastanza grandi, soprattutto in età più avanzata il boxer tigrato rischia talvolta di esagerare nel gioco. In alcuni casi, l’iperattivitá durante il gioco, rischia anche di far strappare vestiti.Entrambe le tipologie di boxer caratterialmente sono molto interattive. Tuttavia non bisogna però confondere il fatto che siano così giocosi, con il fatto che non siano abbastanza efficienti dal punto di vista della difesa.

Il boxer, infatti, è un animale particolarmente adatto per la difesa, anche grazie alla stazza imponente che intimorisce gli eventuali malintenzionati che vogliono introdursi in casa. Il Boxer tigrato ha il manto di colore fulvo ma, a differenza dell’altro, è particolarmente scuro. Questo a causa di vere e proprie striature marroni o nere che si snodano nel senso delle costole lungo la schiena. Generalmente nel boxer fulvo possono apparire delle macchie bianche, mentre è più difficile che possano apparire del boxer tigrato, ma non impossibile.

L’allevamento e il prezzo

Se si decide di acquistare un boxer tigrato da cucciolo, il prezzo si aggira intorno ai €500, ma in alcuni casi si può arrivare anche al 700 900.  Difficilmente si superano i €1000. Dal momento che la razza è diffusa, non c’è così tanta concorrenza e questo abbassa notevolmente i prezzi.
Ciò che è davvero importante, è fidarsi dell’allevatore di boxer prima di acquistarlo. L’allevamento è infatti centrale per tutti i cani, ma in particolare per questa tipologia di cane.

Se non vengono effettuati i controlli di routine igienico-sanitari, l’animale può incorrere in alcuni problemi  seri proprio a livello di salute. L’allevamento è anche importante anche dal punto di vista del carattere. L’animale, fin da subito, deve essere controllato e instradato per poter poi crescere al meglio.

Se il cane magari subisce dei maltrattamenti in tenera età, rischia davvero di modificare il suo carattere pacifico e dolce,  assumendo invece un atteggiamento anche molto aggressivo.

Il boxer tigrato è anche perfetto insieme ai bambini, poiché è equilibrato e affettuoso. Se viene allevato è importante che venga anche comunque addestrato a dovere. Soprattutto nel caso in cui si decida di acquistare un boxer tigrato per difendere la propria casa e sentirsi più sicuri, è necessario un piccolo addestramento che possa trasformarlo in un ottimo difensore.

Un addestratore competente, sarà in grado di mantenere le caratteristiche del cane affinchè al contempo sia perfetto come cane da compagnia e come cane da guardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*