Casa

Come ottimizzare le spese durante un trasloco

Traslocare è sempre un impegno che comporta tutta una serie di preoccupazioni legate tanto all’aspetto operativo che a quello economico. Che si tratti di una piccola movimentazione o di una più impegnativa, si è sempre alla ricerca del miglior rapporto qualità-prezzo per effettuare il trasloco in sicurezza ma senza investire più del dovuto.

Fare traslochi economici è possibile, specie se ci si affida a ditte specializzate e serie che garantiscano il servizio a un costo adeguato. Però vi sono anche una serie di altre alternative che queste aziende offrono per consentire ai clienti di risparmiare, pur appoggiandosi a loro.

Richiedere un preventivo gratuito

Innanzitutto, per conoscere in modo trasparente tutte le spese che si andranno ad affrontare in occasione di un trasloco, è possibile ricorrere alla possibilità messa a disposizione da molte realtà del settore di richiedere un preventivo gratuito senza impegno.

In questo modo, sarà possibile disporre delle informazioni necessarie per andare a pianificare un’adeguata strategia di abbattimento dei costi. Attualmente, si possono ottenere preventivi direttamente online, così da risparmiare notevolmente anche sui tempi di programmazione delle operazioni.

I traslochi combinati

Una delle modalità più in voga per risparmiare, specie quando si tratta di spostamenti modesti, è il trasloco combinato: la ditta di traslochi, infatti, può decidere di accorpare due movimentazioni in un viaggio unico, quando l’area che coinvolge lo spostamento è la medesima, così da permettere a due clienti di suddividere la spesa.

La cura rigorosa in fase di imballaggio e di suddivisione di mobili e suppellettili garantisce che le operazioni vengano condotte nel rispetto dei beni di entrambi.

Traslochi economici: noleggiare un elevatore

Può anche capitare che si decida di procedere autonomamente con il trasloco ma che si abbia comunque bisogno di un supporto da parte di un’azienda specializzata: può, quindi, ricorrere ai loro servizi per noleggiare un elevatore per spostare tutti i mobili e gli oggetti più pesanti sfruttando una finestra o il balcone della propria abitazione.

Presentando anticipatamente le dovute autorizzazioni, si può quindi procedere a questo tipo di movimentazione, assolutamente veloce e sicura, quando condotta da personale specializzato.

Risparmiare con il noleggio di un camion

Anche poter disporre di un camion su cui caricare le suppellettili è una soluzione facile ed economica, soprattutto se si sceglie di richiedere un servizio con autista qualificato.

Dopo un sopralluogo adeguato, nel quale ci sarà una prima valutazione della mole di oggetti da trasportare, verrà determinato dalla ditta il mezzo più adatto alle proprie esigenze: di solito, la capacità di questi camion va da 50 a 80 metri cubi.

Quando il trasloco è di piccola entità, si tratta di una modalità fai da te nella quale bisogna occuparsi solo della fase d’imballaggio, senza pensieri rispetto a quella di trasporto, ovunque si trovi la destinazione.

Richiedere facchinaggio e materiali d’imballo

In altri casi, invece, è proprio la fase d’imballaggio a preoccupare il cliente, che magari deve fare i conti con mobili voluminosi o un alto numero di scatole da organizzare.

Occorre innanzitutto poter disporre dei materiali giusti per proteggere adeguatamente i propri beni: carta pluriball, carta da imballo, scatole componibili e qualunque altro elemento sia utile a garantire lo spostamento senza danni.

Anche in questi casi si può richiedere l’assistenza di ditte specializzate, che mettono a disposizione degli utenti la possibilità di acquistare tutto quello che serve per procedere a imballare i propri beni al meglio.

Infine, è possibile scegliere di optare per il solo servizio di facchinaggio, che può costituire un valido supporto per smontare il mobilio, per imballarlo in modo adeguato prima di caricarlo sul camion, nonché per ricomporlo correttamente una volta arrivati a destinazione.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *