come bloccare un numero
Tecnologia

Come bloccare un numero: la guida completa

Accade spesso che sul telefono si ricevono telefonate indesiderate. Tra proposte di nuove offerte, scherzi telefonici, ex fidanzati o fidanzate che non riescono proprio a farsene una ragione, truffe, e nuovi contratti di compagnie elettriche, rispondere ad un numero che non si conosce è diventato stressante. Specie se queste chiamate si ripetono in modo insistente, poiché col tempo diventano davvero assillanti tanto che finiscono per minacciare seriamente la nostra quiete.

Una soluzione, però esiste: è sufficiente infatti bloccare il numero sconosciuto direttamente dal proprio smartphone.
Ti basti sapere che è semplicissimo, non devi rivolgerti a nessuno, né pagare niente o installare applicazioni. Insomma, liberarsi degli scocciatori e riprendere in mano la propria vita è possibile, sia che si tratti di una chiamata tradizionale, sia che si tratti di un contatto whatsapp. Il procedimento varia a seconda del sistema operativo del proprio smartphone, ma una volta capito come fare il gioco è fatto!

Come bloccare un numero di telefono con Android

Impedire a uno scocciatore di chiamare su un telefono Android è semplicissimo: lo si può fare direttamente dall’applicazione “contatti” o dalla sezione “chiamate” del proprio smartphone.
Per bloccare un numero che continua a chiamare senza sosta, bisogna accedere al numero di telefono dall’applicazione contatti, o rubrica, nel caso questo e stato registrato sul proprio telefono. Se si tratta invece di un numero che per qualsiasi motivo non è stato memorizzato fra i propri contatti, bisogna accedere allora al registro chiamate. Una volta selezionato il numero sarà sufficiente aprire il menu delle impostazioni e premere “aggiungi contatto a lista nera”. Su alcuni cellulari potrebbe comparire semplicemente la dicitura “blocca numero”. A questo punto il telefono potrebbe chiedere una conferma, oppure richiedere se si desidera bloccare sia messaggi che telefonate in entrata, oppure solo uno dei due.
Dopo aver confermato il gioco sarà fatto: il disturbatore non potrà più contattarvi.

Come bloccare una chiamata da iOS

Per bloccare un numero da un iPhone devi innanzitutto accedere alle impostazioni del telefono. Il secondo passo è selezionare la dicitura telefono, e poi “blocco chiamate e identificazione“. Da qui è possibile bloccare in automatico tutte le chiamate in entrata di tutti i numeri desiderati. Verranno inoltre bloccate in automatico i messaggi e le chiamate su FaceTime.
Se si tratta di un numero non presente sulla tua rubrica, puoi bloccarlo semplicemente dalla lista chiamate, selezionando il numero che ti disturba, e inserendolo nella lista nera.

Bloccare un contatto di Whatsapp

Per bloccare un contatto di Whatsapp basta semplicemente accedere alle impostazioni dell’applicazione, poi fare Account, e infine Privacy.
In questo menu che si è aperto si trova la dicitura “contatti bloccati”. Selezionando questa, si accederà alla lista nera. Per aggiungere contatti alla lista, bisogna premere l’icona in alto a destra a forma di omino con accanto un “+”.
È bene ricordare che i contatti bloccati su whatsapp sono contatti che avete in rubrica. Tuttavia, questi contatti, non solo devono possedere un account, ma potranno continuare a farvi chiamate su smartphone o a inviarvi dei messaggi tradizionali, in quanto verranno bloccati soltanto sull’applicazione.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *