Emoticon Bacio
Curiosità

Emoticon bacio: quanti tipi ce ne sono? Quando vengono utilizzati?

Se messaggi spesso, allora avrai quasi sicuramente dimestichezza con le famose faccine chiamate Emoji. Ma quante ne sai effettivamente sulle Emoticons? Sapevi che vi sono diverse versioni dell’Emoticon bacio?

Se ancora non lo sapevi, allora sei nel posto giusto. L’emoticon bacio, infatti, ha diverse varianti, oltre che tantissime rappresentazioni, e parecchi impieghi.

Anche l’emoji delle labbra può essere utilizzata per inviare un bacio, così come quella che soffia, oppure l’emoticon con i due amanti che si baciano.

L’emoji bacio viene utilizzata spesso in ambito romantico, oppure in ambito affettuoso per salutare un amico. Raramente viene usato anche in un ambito scherzoso-affettuoso tra due interlocutori che hanno una certa confidenza.

Emoji bacio: le varie rappresentazioni

Ricercando su Google l’emoticons bacio si trovano tantissime rappresentazioni. Addirittura, ultimamente è stata rappresentata con una mascherina, per rimanere in tema con la pandemia di questi ultimi due anni. Questa faccina è scherzosa e romantica allo stesso tempo, e può essere scaricata facilmente dalle immagini di Google.

Vi sono poi le diverse versioni dei vari browser e sistemi operativi, oltre che social network. Per lo più si tratta di una faccina ammiccante che soffia un bacio, anche se non mancano rappresentazioni dell’emoji a occhi chiusi con le labbra contornate da rossetto aperte.

Come Kaomojis questa faccina è rappresentata da i due punti o un punto e virgola, un trattino, e un asterisco.

Emoticon bacio: quali sono le varianti?

In ambito romantico per inviare un bacio al nostro partner all’altro capo del telefono, si possono usare altre faccine.

Vi è ad esempio l’emoticon dei due amanti che si scambiano un bacio. Questa emoji è meglio utilizzarla con qualcuno con cui si ha una certa intimità, poiché si tratta di una emoticon diretta e dal significato chiaro. Se il nostro interlocutore non apprezza che gli abbiamo inviato un bacio, infatti, l’unico modo per evitare l’imbarazzo è dire che abbiamo sbagliato a premere.

L’emoji delle labbra esiste in due versioni: una è la forma del rossetto lasciato dopo un bacio, e l’altra sono vere e proprie labbra. La seconda non è stata ideata col significato di bacio, ma per essere utilizzata in una conversazione sulla cosmetica o sul Make-up per indicare appunto la parola “rossetto”. Tuttavia, spesso viene impiegata impropriamente per mandare baci poiché la posizione delle labbra dischiuse può essere percepita come provocante. La prima invece, la sagoma delle labbra lasciate da un rossetto, ha proprio il significato di un bacio che è stato dato. Viene utilizzata anche questa in ambito amoroso poiché piuttosto diretta.

Vi sono infine le tre emoji che soffiano. Tra queste, l’unica che può essere utilizzata per sostituire un bacio è quella con le guance rosse. Le labbra di questa emoticon, infatti sembrano inviare un bacio, anche se non è accompagnata da nessun cuoricino.

 

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *