Salute

Integratori per capelli e unghie: quali sono i migliori?

Unghie e capelli possono perdere la loro integrità nel corso del tempo, a causa di una serie di fattori come agenti chimici e fisici, cattive abitudini e una scarsa prevenzione. In questi casi è possibile ricorrere al supporto di appositi integratori per capelli e unghie, scegliendo prodotti adeguati in grado di rafforzare questi tessuti e prevenirne il deterioramento.

L’efficacia dipende dalla formulazione dell’integratore, il quale deve contenere sostanze specifiche per garantire benefici per le unghie e i capelli. Si tratta di minerali, vitamine e antiossidanti essenziali, attraverso i quali colmare alcune carenze alimentari e fornire micronutrienti indispensabili per unghie forti e capelli robusti meno vulnerabili.

Gli integratori più efficaci per capelli e unghie

Secondo quanto riportato su viktoriacorte.com, un ottimo integratore capelli e unghie sono i prodotti a base di biotina o vitamina B8, una sostanza conosciuta anche come inositolo. Questa vitamina del complesso B aiuta a combattere lo stress, uno dei principali fattori di rischio per la caduta dei capelli, inoltre offre un nutrimento profondo per le unghie e il cuoio capelluto.

Un altro elemento importante di un integratore per unghie e capelli è lo zinco, un minerale che contrasta l’invecchiamento cellulare e combatte i radicali liberi. Carenze di zinco, infatti, comportano alcuni effetti come una sensazione generale di stanchezza, la riduzione della risposta immunitaria e l’alopecia, la perdita di capelli causata dallo stress e da una serie di condizioni fisiologiche.

Un buon integratore per capelli e unghie deve contenere anche selenio, un altro minerale fondamentale per la salute di questi apparati. Considerato un elemento indispensabile per l’organismo, il selenio contribuisce al corretto funzionamento degli antiossidanti cellulari, inoltre difende l’organismo dalle infezioni e da numerosi disturbi, contrastando anche i radicali liberi e favorendo l’azione del collagene.

Altre vitamine utili per i capelli, che è importante che siano presenti nei complessi vitaminici, sono la vitamina A in quanto regola la sintesi della cheratina, la vitamina C perché contrasta lo stress e riduce gli effetti dell’invecchiamento, mentre la vitamina E bilancia la produzione di sebo del cuoio capelluto. Per le unghie sono importanti anche minerali come il calcio e il ferro, in grado di stimolarne la crescita e rinforzarne la struttura.

L’alimentazione giusta per unghie e capelli sani

Integratori a base di biotina, vitamine A, C, D, E e del gruppo B, ma anche minerali come calcio, ferro, selenio e zinco, possono contribuire a difendere unghie e capelli migliorandone al contempo l’integrità, contrastando anche fenomeni come la caduta dei capelli e il deterioramento delle unghie. Tuttavia, l’integrazione alimentare rimane un supporto e un complemento alla dieta, perciò è fondamentale curare con la stessa attenzione l’alimentazione e l’integrazione.

Per capelli forti e sani esistono alcuni alimenti che non dovrebbero mai mancare all’interno della dieta, come le uova, i fagioli e le lenticchie, le noci e la frutta secca in generale, il salmone, il parmigiano, la frutta di stagione e il cioccolato. Le uova, ad esempio, forniscono proteine di altissima qualità all’organismo e micronutrienti essenziali come la vitamina D, fondamentali per la crescita dei capelli e l’apporto di cheratina.

I fagioli sono un eccellente fonte di ferro per l’ossigenazione del bulbo pilifero, mentre il salmone favorisce l’idratazione dei capelli e fornisce nutrienti indispensabili come gli omega 3, ottenibili anche dalle noci insieme alla vitamina B5 utile per la crescita dei capelli. Il parmigiano contiene invece molta vitamina B12, elemento che contribuisce alla regolazione del sebo, contrastando i radicali liberi con gli antiossidanti contenuti nella frutta gialla e arancione.

Molti di questi alimenti sono consigliati anche per avere unghie sane e forti, in particolare i cibi ricchi di biotina come mandorle, uova, funghi e cavolfiori. In questi alimenti si trovano altri importanti micronutrienti come la niacina, la riboflavina e la vitamina A. Oltre alla dieta e all’integrazione si possono anche realizzare trattamenti specifici, seguendo i consigli del proprio specialista per intervenire in modo mirato a seconda della condizione di unghie e capelli.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.